Parole chiave

Primarie

Attraverso elezioni le primarie i simpatizzanti o gli iscritti decidono chi sarà il candidato del partito (o della coalizione) a ricoprire un determinato incarico pubblico. Possono svolgersi ad esempio per la scelta del segretario, del candidato premier alle politiche, ma anche alla carica di sindaco, di presidente della Provincia o della Regione. La ragione delle elezioni primarie è la promozione della massima partecipazione degli elettori alla scelta dei candidati a cariche pubbliche, in contrapposizione al sistema che vede gli elettori scegliere fra candidati designati dai partiti

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Candidato |

Ultime notizie su Primarie

    Usa, Bloomberg è pronto a candidarsi per le elezioni 2020

    Re dei media, imprenditore, miliardario, filantropo, ex sindaco di New York per tre mandati, rimpianto da molti in entrambi i partiti, cercherà di conquistare la nomination democratica per sfidare Trump nella corsa per la Casa Bianca

    – di Riccardo Barlaam

    Diagnosi di Alzheimer e autodeterminazione. L'importanza degli screening precoci

    Un'iniziativa sperimentale di screening per la demenza ha evidenzato che un progetto di screening volontario della demenza, in una popolazione a rischio, può essere realizzato con pochi mezzi e con risultati eccellenti permettendo la rilevazione di casi che altrimenti resterebbero sconosciuti

    – di Pietro Sangiorgio

    Connessione e conservazione

    Siamo abituati a identificare Internet con la connessione. Naturale, dal momento che la Rete si è presentata storicamente al grande pubblico anzitutto come un fenomeno di comunicazione, anzi, di tele-comunicazione: l'erede del telegrafo, della radio, del telefono, e da ultimo anche della televisione. L'effetto immediatamente osservabile della diffusione del Web è stato la moltiplicazione delle relazioni comunicative, instaurabili non solo in modalità monodirezionale - come accadeva con i "vecchi...

    – Paola Liberace

    Masi sbarca in Germania

    Prosegue l'espansione internazionale di Masi, che annuncia l'apertura di un nuovo locale monomarca in Germania.

    – di Luca Orlando

    L'Argentina si prepara al voto tra default, inflazione e Fondo monetario

    Viaggio tra i quartieri di Buenos Aires dove persino elle aree più periferiche risuonano le parole dell'economia . E a pochi passi dalla Bombonera, lo stadio del Boca Junior, su un graffito le parole: «Default, inflacion y Fondo monetario»

    – dal nostro inviato Roberto Da Rin

    Sulla strada del pragmatismo senza riforme

    Iniziamo dalla buona notizia. Domenica 27 ottobre, per la prima volta dal 1928, un presidente non-peronista si ripresenta alle elezioni argentine; e il 10 dicembre Mauricio Macri sarà il primo eletto non-peronista a lasciare spontaneamente la Casa Rosada, sempre dal 1928. Per il resto, una volta di

    – di Andrea Goldstein

1-10 di 5028 risultati