Parole chiave

Prestito pensionistico

È uno strumento che consente, lasciando invariato il sistema previdenziale ridisegnato dalla legge Fornero del 2011, di colmare l’intervallo di tempo tra la fine degli interventi di sostegno al reddito e il raggiungimento dei requisiti per il pensionamento. Il lavoratore privato percepirebbe un assegno fino al perfezionamento del diritto al trattamento di vecchiaia. Con la successiva restituzione da parte del pensionato del “prestito” complessivamente percepito

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Previdenza complementare | Prestito |

Ultime notizie su Prestito pensionistico

    Perché il Next-Generation EU non è una panacea per l'Italia

    Articolo di Riccardo D'Orsi (assegnista di ricerca in Economia presso la Divisione Economica dell'Università di Leeds) e Alessandro Guerriero (laureando in Economia Politica all'Università di Roma III), entrambi analisti di Kritica Economica. Si parla spesso del venturo Next Generation EU in arrivo dall'Europa sarebbe da ascriversi esclusivamente all'incapacità della nostra classe politico-amministrativa. In tale quadro, una discussione sulle fonti primarie sulle quali dovrebbe fondarsi il NG...

    – Krisis

    Pensioni, le sette vie d'uscita dal lavoro nel 2021

    L'anno prossimo sarà l'ultimo per Quota 100. Oltre alle pensioni anticipate ordinarie, restano le chance di opzione donna, Ape sociale, isopensione e contratto di espansione

    – di Valentina Melis e Antonello Orlando

    Buco da 4,6 miliardi nelle pensioni dei professionisti

    Quasi la metà dei contributi non versati sono di ingegneri, architetti e geometri. In arrivo nuove proposte di rateizzazione agevolata per alcune categorie

    – di Antonello Cherchi, Flavia Landolfi e Valeria Uva

    Come si va in pensione oggi e che cosa potrebbe cambiare dal 2021

    Si riapre il cantiere delle pensioni: sul tavolo del confronto tra Governo e parti sociali la proroga di alcune misure per il 2020 e l'arrivo di nuove possibilità di uscita dal 2022 al termine della sperimentazione di quota 100

    – di Francesca Barbieri e Marco Peruzzi

    L'egoismo dei Frugali e il caro vecchio vittimismo italiano

    Post di Fabrizio Ferrari, laureato magistrale in Economics presso l'Università Cattolica di Milano -  A latere del Consiglio Europeo straordinario iniziato venerdì, in Italia è ripartita la litania vittimistica contro il presunto egoismo dei cosiddetti frugal four (Svezia, Austria, Danimarca e Olanda), che recalcitrano all'idea di trasferire e/o prestare risorse all'Italia. Ma, assumendo un punto di vista obiettivo e distaccato ("wertfrei"), possiamo davvero sostenere-con cieco slancio patriot...

    – Econopoly

    Pensioni, dagli anticipi agli importi: ecco tutte le novità del 2020

    Resta a 67 anni l'età per il pensionamento di vecchiaia e 42 anni e 10 mesi per l'anticipo. Scatta la rivalutazione piena degli assegni (0,4%) fino a 2.053 euro lordi al mese ma per l'Ape sociale e aziendale c'è il rischio chiusura

    – di Davide Colombo

    Chi salverà i fondi pensione dal crollo, i millennials o lo Stato?

    "La Federal Reserve cerca di risolvere la crisi demografica degli Stati Uniti, forzando chiunque capisca anche minimamente di finanza a suicidarsi". Zero Hedge Gli interessi negativi non fanno più notizia, il capo uscente della Bce Mario Draghi ha deciso che un altro round di QE (Quantitative easing, che è una delle modalità non convenzionali con cui una banca centrale interviene sul sistema finanziario ed economico di uno stato, per aumentare la moneta in circolazione) è l'unica soluzione per ...

    – Gianluca De Stefano

    Pensioni, con quota 100 salgono a 12 le possibilità di uscita dal lavoro

    Quota cento, opzione donna, precoci, usuranti, Ape volontario e sociale, isopensione. Sette canali di uscita flessibile dal lavoro (otto se si considerano distinte quota 100 per i privati e quota 100 per gli statali) a partire dai 58 anni che sommate agli altri canali standard portano a 12 le possibilità di uscita dal lavoro nel 2019

    – di Francesca Barbieri

    M5S-Pd, il restyling di Quota 100 può portare in dote 12 miliardi in due anni

    Il destino di "quota 100" ha subito trovato posto nell'agenda dei lavori dei tavoli tecnici di Dem e Cinque stelle. La strada imboccata dalle due forze politiche porta, per il momento, a una significativa "manutenzione" dello strumento per il pensionamento anticipato con almeno 62 anni di età e 38 di contribuzione

    – di Marco Rogari

1-10 di 262 risultati