Parole chiave

Preridotto

I minerali di ferro possono essere trattati con un processo di riduzione con idrogeno. Dal materiale preridotto derivante si può ottenere acciaio, in forni, nei quali il minerale preridotto può essere miscelato con altri materiali ferrosi. Al posto del carbone fossile, in estrema sintesi, si utilizza il gas naturale come materia prima del processo dal quale si ricavano monossido di carbonio e idrogeno, ottenendo così un nuovo materiale, che prende il nome di pre-ridotto. Questa materia prima viene oggi utilizzata in Ilva in parte negli altoforni e in parte nei forni convertitori dell'acciaieria. Ad oggi nel mondo se ne producono circa 5 milioni di tonnellate al mese

Ultimo aggiornamento 22 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Monossido di carbonio |