Parole chiave

Pra piani di rafforzamento amm

I Piani di rafforzamento amministrativo (Pra) devono essere predisposti dalle regioni e dai ministeri che gestiscono fondi comunitari. Approvati dal presidente della regione o dal ministro, impegnano - in non più di una decina di pagine - le singole amministrazioni ad attuare azioni per migliorare la propria efficienza nella gestione dei programmi operativi. Regioni e ministeri, dunque, dovranno accertarsi che dirigenti e impiegati che gesticono le procedure siano adeguati, sia in termini di quantità che di competenze. Dovranno assicurare tempi certi degli interventi e migliorare le funzioni trasversali come Ict, controlli e flussi finanziari. Individuazione delle responsabilità apicali e trasparenza delle azioni completano il quadro.

Ultimo aggiornamento 25 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Regioni | PRA | Responsabilità apicali | Pra |