Parole chiave

Poteri derogatori

Il «decreto del fare» (69/2013) prevede, oltre a fondi per 450 milioni integrativi per i piani di edilizia scolastica, anche la possibilità di affidare a sindaci e presidenti di province poteri derogatori rispetto alle procedure ordinarie per realizzare gli interventi. In questi casi scatta la nomina a commissario. Previsto un Dpcm che dovrà definire i poteri commissariali: lo sta scrivendo il Miur, presto dovrebbe arrivare a Palazzo Chigi.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Governo | Poteri derogatori | Miur |

Ultime notizie su Poteri derogatori

    Conte: non è tempo di party e movida. Fate le vacanze in Italia. Sistema bancario deve fare di più

    Nel definire la strategia per far ripartire il Paese, il presidente del Consiglio ha detto che «il primo tassello non può che essere una drastica semplificazione burocratica». A tal proposito il governo sta lavorando «a un decreto che introdurrà molti elementi di novità per offrire all'Italia uno shock, in particolare sul tema delle infrastrutture».

    – di Andrea Gagliardi

    Sblocca cantieri in panne, commissari già in ritardo

    Sono passati quasi 70 giorni dalle prime anticipazioni che attribuivano al governo e all'«imminente» decreto sbloccacantieri la volontà di accelerare grandi e piccole opere italiane mediante la nomina di commissari straordinari dotati di poteri eccezionali, in deroga alle farraginose procedure

    – di Giorgio Santilli

    Legge di Bilancio 2019, le risorse destinate agli edifici scolastici

    Acquisto dei servizi esternalizzati di pulizia nelle scuole, con annessa stabilizzazione del personale impegnato dal 1999. Finanziamento di piani di sicurezza per la manutenzione delle scuole. Posticipo di un anno del termine per il pagamento degli interventi effettuati con l'iniziativa "scuole

    – di Amedeo Di Filippo

    Scuola, indennizzo per i precari

    Cambia la progressione economica per gli insegnanti: gli aumenti stipendiali saranno legati per il 30% all'anzianità di servizio (oggi questo criterio vale il 100%) e per il restante 70% debutterà il "merito" (anche se gli "indicatori" sono ancora da definire).

    – Eugenio Bruno

    Scuola, l'infornata dei precari

    Obiettivo: svuotare le graduatorie di 130mila unità - Piano per l'alternanza scuola-lavoro

    – di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

    Sistema marcio

    Ancora una volta è una grande opera che gode di un regime di deroghe speciali ed eccezionali a finire sotto inchiesta. Un'opera assegnata senza gara per legge

    – di Giorgio Santilli

    Sistema marcio

    Ancora una volta è una grande opera che gode di un regime di deroghe speciali ed eccezionali a finire sotto inchiesta. Un'opera assegnata senza gara per legge

    – di Giorgio Santilli

    E

    Edilizia libera, dichiarazione del tecnico abilitato (articolo 30, comma 1). Modifica il Testo unico dell'edilizia (Dpr 380/2001) ed abroga, limitatamente ad

    Carceri, stretta sui recidivi reiterati

    Una giornata piena di tensione ha caratterizzato il via libera dell'Aula della Camera al decreto legge svuota-carceri. Il testo, che torna al Senato per

    – di Nicoletta Cottone

1-10 di 12 risultati