Parole chiave

Polizze Cpi

La polizze Credit Protection Insurance (Cpi) offrono la copertura di subentrare nel pagamento delle rate qualora il debitore, per diversi motivi, si trovi in difficoltà ad onorare il debito. I principali eventi che vengono coperti dalle Cpi sono il decesso, l'invalidità, la perdita d'impiego e il ricovero ospedaliero.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Assicurazioni | Polizza |

Ultime notizie su Polizze Cpi

    Mutui, le banche prendono più tempo prima di concederli

    Il tempo che trascorre tra la richiesta di mutuo e l'effettiva erogazione si sta dilatando. Per una serie di fattori tra cui, ultimo ma non meno importante, il duello in corso tra il governo e la Commissione europea per l'approvazione della legge di bilancio. Alla pari di gestori e alcune agenzie

    – di Vito Lops

    Le trappole della polizza sul mutuo: costi elevati e regole non sempre applicate

    Sono una garanzia in più per il cliente, ma non possono essere imposte per legge. Arrivano a costare diverse migliaia di euro e non smettono di creare polemiche. Le polizze Cpi (Creditor protection insurance) restano un tassello ben presente, e qualche volta dolente, nel mercato dei mutui. Il picco

    Ritorno al mutuo, senza trappole

    Il mercato dei mutui sta uscendo dal torpore degli ultimi, difficili, anni. Nella prima parte del 2015 è arrivata la conferma dell'inversione del trend che già si era intravista a fine 2014. Gli ultimi dati diffusi ieri dall'Abi indicano che nel trimestre dicembre 2014-febbraio 2015 le erogazioni

    – Vito Lops

    Si torna a stipulare i mutui: ecco come evitare le «trappole» più comuni

    Il mercato dei mutui sta uscendo dal torpore degli ultimi, difficili, anni. Nella prima parte del 2015 è arrivata la conferma dell'inversione del trend che già si era intravista a fine 2014. Gli ultimi dati diffusi ieri dall'Abi indicano che nel trimestre dicembre 2014-febbraio 2015 le erogazioni

    – di Vito Lops

    Contro gli abusi delle assicurazioni sui mutui tre norme in pochi mesi. Faranno effetto?

    Tre norme in pochi mesi. Tutte per scongiurare che in futuro si ripetano episodi di contratti assicurativi agganciati ai mutui con costi spropositati. Norme che nascono dall'esigenza - segnalata anche dall'Isvap, l'autorità che vigila sui contratti assicurativi - di rafforzare la trasparenza su questi contratti con l'obiettivo di evitare: 1) di agganciare l'erogazione del mutuo a quello di un contratto assicurativo correlato (accessorio) 2) di abbassare i costi di queste assicurazioni con margin...

    – Vito Lops

    Mutui, in banca polizze più trasparenti

    Tra mutui e assicurazioni è una relazione complicata. Per rafforzare la trasparenza dei contratti assicurativi collegati all'erogazione di un prestito

    – di Vito Lops

    Assicurazioni sui mutui: tutti i buchi delle nuove norme che vorrebbero rafforzare la trasparenza delle polizze

    Mutui e assicurazioni, un amore che non vuole proprio scoppiare. Con il regolamento emanato a dicembre dall'Isvap (l'organisimo di vigilanza sulle compagnie assicurative) sembrava (finalmente) che fossero stati compiuti passi significativi nel rafforzare la trasparenza delle polizze abbinate ai mutui. Ci si riferisce alle polizze cpi (credit protecion insurance) che proteggono il rimborso delle rate nel caso in cui il mutuatario perda il posto del lavoro o abbia un problema di salute. Polizze di...

    – Vito Lops

    Il costo della polizze sui mutui pesa sul Taeg

    Il 2012 si apre all'insegna di un rafforzamento formale della trasparenza sulle assicurazioni agganciate ai mutui: quelle polizze Cpi (Credit protecion

    – di Vito Lops

    Come pesa il mutuo sicuro

    «Voglio una vita spericolata». E' dal 1983, da "Bollicine", che le parole del Blasco sono l'inno del ribellismo rockettaro de' noantri. Trent'anni dopo, però,

    – di Nicola Borzi

1-10 di 17 risultati