Parole chiave

Pil

Il Prodotto interno lordo rappresenta il valore complessivo dei beni e servizi finali prodotti all’interno di un Paese in un certo intervallo di tempo, generalmente l’anno). Il Pil può essere anche definito come il valore della ricchezza o del benessere di un Paese.

Il Pil si distingue in reale e nominale. Il primo esprime un valore reale della produzione di beni e servizi, sterilizzato dall’effetto dell’inflazione e misura la produzione in termini di effettivo potere d'acquisto della collettività.

Il Pil nominale misura invece il valore finale della produzione in un certo periodo ai prezzi di quel periodo (prezzi correnti). L’andamento del Pil rappresenta una misura chiave nello scenario macroeconomico di un Paese.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2017

Ultime notizie su Pil

    La crisi spiegata con la Costituzione: Repubblica «allergica» all'uomo forte

    La storia ha già conosciuto disarcionamenti di uomini ritenuti troppo forti, da De Gasperi dopo la «legge truffa» a Fanfani, da Craxi e De Mita, passando per Berlusconi e Renzi. L'asse M5S-Lega come il patto Molotov-Ripentrop: attacchi l'alleato diverso da te. Che si alleerà col tuo nemico per distruggerti

    – di Giulio Enea Vigevani e Oreste Pollicino

    Le due leadership del Pd ostacolo sulla strada del governo giallo-rosso

    Dopo il discorso di Giuseppe Conte in Senato, durissimo nei confronti di Matteo Salvini, l'apertura di una fase nuova è ormai nelle cose. Esclusa una possibile riconciliazione tra M5s e Lega, nelle prossime ore si aprirà l'unica strada che può evitare un ritorno a breve alle elezioni: un accordo

    – di Emilia Patta

    Nebbia sulla manovra, si fa strada un congelamento dell'Iva per 4 mesi

    In caso di voto nei primi mesi del prossimo anno, ben poco altro si potrà fare se non provare a neutralizzare per qualche mese l'aumento dell'Iva per poi lasciare al governo che nascerà dopo il voto il compito di avviare la propria strategia di politica economica

    – di Dino Pesole

    Spunta una terza via possibile per le politiche della crescita

    ...crescita del Pil di 0,8% nel prossimo triennio o come il ritorno alla convergenza verso il bilancio in pareggio fatto di manovre austere che condannarono Renzi alla sconfitta politica del 2018? ... Richiede innanzitutto un rispetto formale di alcune regole europee non negoziabili, in particolare quelle legate al deficit su Pil del 3% come linea Maginot degli sforamenti di bilancio in tempo di difficoltà.

    – di Gustavo Piga

    Esselunga, nuove assunzioni Nel 2019 previsti 2.500 posti

    C'è tempo fino al 15 settembre per inviare le candidature alla «Job Week Milano 2019», evento "su invito" e a numero chiuso organizzato da Esselunga per la ricerca e selezione del personale sul territorio. Nel corso di un anno il colosso della Gdo assume in media 2.500 addetti, impiegati nei

    – di Enrico Netti

    Immunità, tempi più lunghi Mittal avvia i tagli all'indotto

    ArcelorMittal avvia la ristrutturazione dell'indotto nel siderurgico di Taranto e taglia pesantemente i costi. Attesa per ieri, invece slitta a nuova data la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto legge Imprese con la nuova norma sull'immunità penale sul piano ambientale al posto di

    – di Domenico Palmiotti

    Le tappe del governo giallo-verde / Il voto sulla mozione Tav

    Il 7 agosto il Senato boccia la mozione con cui il M5s chiede al Parlamento di fermare la Tav. Passano tutte quelle a favore della Torino-Lione. La Lega vota con il Pd e così cala il gelo e il "sipario" tra i leader dei due partiti di maggioranza

1-10 di 117899 risultati