Parole chiave

Piano anticorruzione

Nel 2013 l’Autorità nazionale anticorruzione ha approvato il Piano nazionale anticorruzione. Il piano, elaborato sulla base delle direttive del Comitato interministeriale, contiene degli obiettivi strategici governativi per lo sviluppo della strategia di prevenzione a livello centrale e fornisce indirizzi e supporto alle amministrazioni pubbliche per l’attuazione della prevenzione della corruzione e per la stesura del Piano triennale di prevenzione della corruzione.

Ultimo aggiornamento 08 aprile 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Prevenzione della corruzione | Pubblica Amministrazione |

Ultime notizie su Piano anticorruzione

    La corruzione in Italia costa ma la burocrazia resta a guardare. Ecco come

    Post di Dario Immordino, avvocato, dottore di ricerca in diritto interno e comunitario - In una fase di grave emergenza economica, in cui, per far fronte alle conseguenza della pandemia si stanziano decine di miliardi la corruzione sottrae al sistema economico - sociale ingentissime risorse. L'esperienza empirica e gli studi più accreditati (World Economic Forum, la Bertelsmann, Foundation, l'Economist Intelligence, Unite e il World JusticeProjectRule of Law Index) dimostrano che il proliferar...

    – Econopoly

    Università, Gentiloni: dopo decenni inversione tendenza, ma primi passi

    Nell'università «stiamo cercando di risalire la china: veniamo da decenni di crisi, di difficoltà, penso alla crisi di immatricolazioni. Riconosco il grande impegno del ministro Fedeli», c'è «un'inversione di tendenza, qualche primo passo nella direzione giusta». Lo ha detto il presidente del

    – di Al.Tr.

    Rai, stipendi e contratto di servizio nodi per il nuovo dg

    Il vertice Rai attende la lettera di Antonio Campo Dall'Orto contenente le sue dimissioni. Quando arriverà, forse lunedì, la presidente Monica Maggioni convocherà un consiglio di amministrazione nel giro di qualche giorno. I consiglieri dovranno prendere atto della lettera di dimissioni e dare

    – Marco Mele

    Lo scalo di Palermo dà via al rilancio

    L'ultima inaugurazione è stata quasi in pompa magna: quella della terza sala check-in. Solo un pezzo di una serie di interventi che hanno completamente cambiato il volto dell'aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo. Ma il grosso, comunque, deve ancora venire. Ne è cosciente Giuseppe Mistretta,

    – di Nino Amadore

    Roma, Raggi conferma Marra a capo dipartimento

    La sindaca di Roma Virginia Raggi, secondo fonti di agenzia, ha firmato l'ordinanza per la rotazione dei dirigenti, individuati per la prima volta con la procedura di interpello prevista dal piano anticorruzione condiviso con Anac. Un sistema all'insegna del «merito e trasparenza», per Raggi, che

    – di Alessia Tripodi

    Aumentano le denunce ma la Pa resta un «freno»

    La «corruzione percepita» non esiste in sè. Può avere un irrazionale effetto sulla reputazione, ma è difficilmente misurabile. Così come la corruzione vera e propria. Quella fatta di scambi di favori e mazzette per ottenere in cambio permessi o appalti. Dopo che la leggenda dei 60 miliardi era

    – di Mauro Salerno

    Corruzione, Cantone: nel 2015 raddoppiate segnalazioni

    «Le segnalazioni di anomalie su appalti di lavori, servizi e forniture sono passate da circa 1.200 nel 2014 a quasi 3.000 nel 2015 (con un aumento di oltre il doppio), generando l'apertura di circa 1.880 fascicoli (con un balzo di oltre il 50% rispetto al 2014)». A sottolineare i risultati del

    – Nicoletta Cottone

    «La corruzione? Serve prevenzione che sia fondata su indicatori reali»

    «Comincerò la mia relazione annuale al Parlamento, giovedì, dicendo che l'Autorità anticorruzione non dà i numeri per dire se la corruzione è aumentata o diminuita perché noi non vogliamo alimentare leggende metropolitane come quella che la corruzione in Italia vale 60 miliardi». Il presidente

    – Giorgio Santilli

1-10 di 41 risultati