Parole chiave

Periodo transitorio

Le gestioni dei servizi pubblici locali affidate in passato, secondo moduli non conformi all'ordinamento Ue, non possono proseguire oltre determinate scadenze. La cessazione della gestione avviene automaticamente alle scadenze stabilite, senza necessità di formalizzazione. Il termine del periodo transitorio obbliga le amministrazioni locali ad avviare le procedure per i nuovi affidamenti dei servizi, secondo le regole stabilite dalla riforma contenuta nella manovra.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Periodo transitorio | Unione Europea |