Parole chiave

Patti per il Sud

Sono gli accordi siglati tra Stato Regioni e città metropolitane del Sud che definiscono interventi prioritari, azioni per attuarli, ostacoli da rimuovere, tempistica, e reciproche responsabilità. In questi Patti c’è una ricognizione degli strumenti e delle risorse a disposizione e la governance da mettere in piedi. Il Governo ha siglato 16 Patti per il Sud (per 8 Regioni e 7 città metropolitane)

Ultimo aggiornamento 12 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Città metropolitana |

Ultime notizie su Patti per il Sud

    Provenzano: piano Sud, nuove procedure per accelerare la spesa

    La lettera inviata al governo italiano da Marc Lemaitre, direttore generale della Dg Politiche regionali della Commissione europea, fa male soprattutto perché conferma che anni di piani e di riprogrammazioni hanno cambiato poco o nulla per il Sud. L'Italia continua a spendere male i fondi europei,

    – di Carmine Fotina

    Fondo coesione, spesa sotto il 2%. Riassetto di mille accordi sul Sud

    Entra in extremis nel decreto crescita la riorganizzazione del Fondo sviluppo e coesione, il grande contenitore da oltre 60 miliardi per gli investimenti pubblici e il riequilibrio territoriale. Il ministero del Sud e l'Agenzia per la coesione territoriale cercano in questo modo almeno un parziale

    – di Carmine Fotina

    Patti per il Sud, speso meno del 2%

    Fa spesso meno notizia dei fondi strutturali europei, ma paradossalmente fa registrare performance di spesa ancora più preoccupanti: anche l'ultima fotografia del Fondo per lo sviluppo e la coesione, e in particolare della quota riservata ai Patti per il Sud, mostra la cronica difficoltà della

    – di Carmine Fotina

    Manovra, un miliardo al fondo garanzia. Nulla al piano Made in Italy

    Via libera alla nuova dote del Fondo di garanzia per le Pmi. Ma nessun rifinanziamento immediato del Piano straordinario made in Italy e della "Nuova Sabatini". Nessuna traccia, se non generica, di politiche per il Mezzogiorno. L'analisi del Pnr (Programma nazionale di riforma), che è parte del

    – di Carmine Fotina

    Un programma di sei righe e una ministra: il Governo visto da Sud

    Nella prima bozza del contratto di governo ("Contratto"), non esisteva una sezione appositamente dedicata al Mezzogiorno. Nel documento finale, è stato inserito il seguente articolo, rubricato "Sud": "Con riferimento alle Regioni del Sud, si è deciso, contrariamente al passato, di non individuare specifiche misure con il marchio "Mezzogiorno", nella consapevolezza che tutte le scelte politiche previste dal presente contratto (con particolare riferimento a sostegno al reddito, pensioni, investim...

    – Francesco Bruno

    Rifiuti, il Sud consuma meno ma paga il 34% di Tari in più

    L'Europa chiede da anni agli Stati membri di regolare la gestione dei rifiuti sulla base del principio del «chi inquina paga», che imporrebbe di misurare le bollette presentate a famiglie e imprese sulla quantità di rifiuti prodotti. Ma il criterio europeo, nato per favorire i comportamenti di

    – di Gianni Trovati

    I PROGRAMMI DEI PARTITI / Investimenti

    Partito DemocraticoPoca enfasi finora al tema degli investimenti pubblici. Sul piano di interventi si immagina una continuità con il lavoro fatto da Delrio alle Infrastrutture (cura del ferro, metropolitane, piste ciclabili, misto grandi e piccole opere «utili»). Attenzione a Sud, dissesto,

1-10 di 61 risultati