Parole chiave

Part time

Il lavoro part time è stato disciplinato dal Dlgs 61/2001 e poi dal Dlgs 276/2003. La riduzione di orario può essere di tipo verticale (cioè si lavora a orario pieno ma solo alcuni giorni della settimana, del mese o dell'anno), di tipo orizzontale (riduzione dell'orario giornaliero) o misto se c'è una combinazione delle prime due tipologie. I dipendenti part time, a tempo determinato o indeterminato, hanno diritto allo stesso trattamento normativo di quelli a full time, mentre la retribuzione viene ridotta in proporzione al numero di ore lavorate salvo diverse previsioni dei contratti collettivi

Ultimo aggiornamento 22 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Lavoro |