Parole chiave

Parolachiave

Artigiani e commercianti

Per l’Inps gli artigiani esercitano personalmente, professionalmente e in qualità di titolare l'impresa artigiana con completa assunzione di rischi nonché con apporto in misura prevalente del proprio lavoro. L’impresa deve rispettare i requisiti dell’articolo 4 della legge 443/1985 (da 8 a 40 dipendenti, a seconda dell’attività e del tipo di lavoratori). L’iscrizione all’albo delle imprese artigiane è automatica attraverso la comunicazione unica (Quadro AA di ComUnica).

La gestione dei commercianti riguarda titolari o gestori di imprese che risultino organizzate in misura prevalente col lavoro proprio e dei familiari, che abbiano pieno rischio d'impresa (eccezion fatta per i coadiutori e i soci di Srl commerciale), che partecipino con apporto personale del proprio lavoro in modo prevalente e abituale e che –in caso di attività che richiedano l'iscrizione a ruoli, o albi, come nel caso degli intermediari immobiliari - siano dotati della relativa iscrizione/licenza. Anche in questo caso l’iscrizione avviene tramite la comunicazione unica

Ultimo aggiornamento 07 novembre 2018

Ultime notizie su Parolachiave

    Giacomelli arriva in Azimut Capital Management

    Massimo Giacomelli entra in Azimut Global Advisory, la divisione di Azimut Capital Management focalizzata sui servizi di consulenza evoluta a clienti con grandi patrimoni, fondata e guidata da Alberto e Alessandro Parentini. Giacomelli ha ricoperto in oltre 30 anni di attività nel settore

    – di Lucilla Incorvati

    Dazi, perché siamo sull'orlo di una guerra commerciale mondiale

    Dal disgelo all'orlo di una guerra commerciale. Di nuovo. Negli ultimi giorni, lo scenario globale è rimasto sospeso fra segnali di apertura e rotture che potrebbero scardinare (o hanno già scardinato) gli equilibri internazionali. Dopo il disgelo fra le due Coree e l'attesa per l'incontro fra Kim

    – di Alberto Magnani

    Grandi giornali Usa e big del web Faccia a faccia sulle news a Bagnaia

    Sarà il primo confronto pubblico tra i direttori dei grandi giornali americani - New York Times, Wall Street journal, Washington Post - e i responsabili delle news di Google, Facebook e Twitter: il faccia a faccia, che toccherà uno dei temi caldi del futuro dell'editoria, non andrà in scena negli

    – di Silvia Pieraccini

    Sesso e desiderio in provetta

    «Il corpo - diceva Le Goff - è la sede della metamorfosi dei tempi nuovi». Allo stesso modo, la sessualità porta il segno dell'epoca in cui viviamo. Senza partire da qui sarà difficile cogliere lo spirito con cui Paola Marion, membro ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica

    – di Vittorio Lingiardi

    Monocromi sì, ma di tutti i colori

    Di mostre se ne aprono cento al giorno, ma non capita mai che chi le visita vi entri come spettatore e ne esca come "oggetto" e protagonista, egli stesso, della mostra che sta finendo di vedere. Mai, o quasi. Questa inedita metamorfosi da osservatore a osservato è infatti la sorprendente esperienza

    – di Salvatore Settis

    Acciaio, due giganti europei con l'occhio alla Cina

    «Consolidamento» è oggi la parola-chiave nei processi di riassetto che interessano grandi settori produttivi, come l'acciaio. La scelta di Tata e ThyssenKrupp di far convergere in un'unica società le loro attività siderurgiche in Europa non è una mossa imprevista.

    – di Giuseppe Berta

    Mondiali deludenti, così l'atletica italiana pensa la sua rifondazione

    LONDRA. L'atletica di oggi è cambiata parecchio da quella di oltre 20 anni fa, quando già era stato a guida della Nazionale azzurra. Anzi, dal punto di vista di Elio Locatelli, 74 anni, tornato da gennaio a guida delle squadre italiane, proprio il nostro posto nel mondo e' cambiato: allora a

    – di Dario Ricci

    E-health e Engagement: il futuro prossimo della sanità

    Elefanti che seguono faticosamente gazzelle in corsa: questa l'immagine scelta dall'Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico di Milano per fotografare lo stato di avanzamento della salute digitale in Italia. L'infografica "La Sanità alla rincorsa del cittadino digitale" racconta investimenti nella digitalizzazione che diminuiscono e cittadini e medici che usano o vorrebbero sempre di più utilizzare servizi digitali per raccogliere informazioni, utilizzare prestazioni, costrui...

    – Cristina Cenci

    L'autostrada delle startup: lungo l'asse del Brennero il 7,1% di quelle italiane (grazie a strade, imprese e università)

    Tra la provincia di Bolzano e quella di Modena, passando per Trento, Verona e Mantova (ossia lungo l'asse del Brennero), si contano 477 startup innovative: in pratica, il 7,1% di tutte quelle presenti in Italia. Se questo territorio fosse un'unica, lunghissima provincia, sarebbe la terza - dopo Milano e Roma - per numero di startup innovative: una sorta di piccola Route 128 (il corridoio tecnologico di Boston, che prende il nome dell'autostrada Massachusetts Route 128). A che cosa si deve quest...

    – Barbara Ganz

    Reddito di cittadinanza, mito e realtà

    Di che cosa si parlerà nella prossima campagna elettorale? La mia sensazione è che, dal momento che le idee (e le parole) veramente nuove stanno a zero, finiremo per parlare molto di una cosa che nuova non è, ma nuova finirà per apparire: il reddito di cittadinanza. Fino a ieri presa sul serio solo

    – di Luca Ricolfi

1-10 di 47 risultati