Parole chiave

Panama Papers

Sotto questo nome vanno le rivelazioni pubblicate nell’aprile del 2016 sui conti e le società offshore di centinaia di migliaia di persone, i cui nomi sono progressivamente resi noti dai media che aderiscono al consorzio internazionale del giornalismo investigativo. Al centro delle rivelazioni lo studio legale Mossack Fonseca, con sede a Panama, responsabile della creazione di società di comodo per una clientela agiata che in prima battuta si era rivolta alle banche.

Ultimo aggiornamento 13 aprile 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Nome | Mossack Fonseca |

Ultime notizie su Panama Papers

    Psicopatologia dell'evasore: una vita nel terrore pur di non pagare tasse

    Come vive un grande evasore fiscale? Come si comporta? Dall'analisi dei documenti segreti sottratti alcuni anni fa alla Hsbc Private Bank emerge il profilo psicologico di chi vuole sfuggire al Fisco. La paura di essere scoperti e di perdere la reputazione guida i comportamenti. Meglio rischiare di subire una truffa che dare i soldi allo Stato

    – di Angelo Mincuzzi

    Bottega Aula O

    Caro Diario, quest'anno con la mia amica prof. Maria D'Ambrosio abbiamo pensato di raccontarti Aula O in maniera diversa da quelli precedenti, ti raccontiamo di volta in volta un po' delle cose che fanno le/i ragazze/i, alla fine ci pensiamo dunque siamo una bottega, e come tale ci comportiamo, con le cose più belle che le/i nostre/i allieve/i fanno in bella mostra e gli altri conservarti nel retrobottega, però comunque accessibili, che nelle botteghe del lavoro ben fatto come sai non si butta n...

    – Vincenzo Moretti

    Olanda, a rischio i vantaggi fiscali per le multinazionali. Da Fca a Google e Ikea, tremano i colossi

    Il piano silenzioso di rivoluzione-fiscale allo studio prevede la riscossione, ad oggi esentata, dell'imposta sugli interessi e le royalties indirizzati dalle grandi società verso Paesi a bassa tassazione. E' inoltre in fase di definizione il ritiro definitivo delle detrazioni sulle perdite connesse ad eventuali liquidazioni di società controllate o sussidiarie, che hanno consentito per anni a holding e multinazionali di non pagare alcuna imposta sui profitti

    – di Cesare Romano

    Venezia, al via la Mostra del cinema con Deneuve e Binoche

    La 76esima edizione del festival di Venezia si apre con il film di Kore-eda Hirokazu. Sono già al Lido Scarlett Johansson, Liv Tyler e Brad Pitt. Alla cerimonia non ci sarà Mattarella, impegnato nella crisi. Atteso Joaquin Phoenix, in gara per l'Oscar, con il suo Joker

    – di Cristina Battocletti

    Da «Joker» a «Martin Eden» ecco i film più attesi

    Anche quest'anno la Mostra di Venezia presenterà al pubblico un programma ricchissimo, con numerose anteprime mondiali particolarmente attese.Ecco una lista di dieci titoli imperdibili in programma al Lido:

    – di Andrea Chimento

    Contesa la proprietà della seconda «Mona Lisa»

    Fa discutere la seconda versione della «Mona Lisa», esposta fino a pochi giorni a Palazzo Bastogi a Firenze. Non solo per l'attribuzione a Leonardo, sulla quale gli studiosi non concordano, ma anche per la proprietà. "Rappresentiamo una famiglia europea che desidera rimanere anonima che vanta il

    – di Silvia Anna Barrilà

1-10 di 213 risultati