Parole chiave

Opting out

L'opting out è la deroga che, per impedire lo stallo del processo di integrazione europea, è concessa agli Stati membri che non desiderino associarsi agli altri Stati membri in relazione a un particolare settore della cooperazione comunitaria. In forza di questo principio, il Regno Unito ha chiesto di non partecipare alla terza fase dell'Unione economica e monetaria (Uem) che ha poi portato all'adozione dell'euro il 1° gennaio 1999; un trattamento analogo è stato concesso alla Danimarca per quanto riguarda l'Uem, la difesa e la cittadinanza europea.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Opting out | Gran Bretagna | Stati Membri |

Ultime notizie su Opting out

    Regno Unito e Ue, storia di un amore mai sbocciato

    La convivenza, durata per 45 anni, fra la Gran Bretagna e la Comunità europea, è sempre stata difficile. Innanzitutto, perché l'adesione del Regno Unito alla Cee fu dovuta a suo tempo soprattutto all'insuccesso dell'Efta, la zona di libero scambio promossa nel 1960 da Londra per contare su una

    – di Valerio Castronovo

    Piaccia o no, la flat tax è trasparente

    Ci è stato rimproverato di voler aumentare le imposte indirette, di voler penalizzare il ceto medio, di mettere a rischio il servizio sanitario nazionale e persino di volere una semplificazione di facciata.

    – di Nicola Rossi

    Penalizzate le classi centrali dei redditi

    La strategia dell'IBL per la riforma del sistema fiscale e di welfare italiano si regge su due punti di attacco connessi ma distinti: da un lato, un radicale alleggerimento della dimensione dell'intervento pubblico, dall'altro una revisione profonda degli attuali strumenti del prelievo fiscale e di

    – di Alberto Zanardi*

    Flat tax, un conto pesante per i ceti medi

    La proposta di generale riforma fiscale del centro Bruno Leoni ha il pregio della chiarezza degli obiettivi politici che essa persegue. Da un punto di vista tecnico vi sono parecchie cose che lasciano perplessi, ma non vale la pena dilungarci su di esse. Meglio concentrarsi su alcuni punti

    – di Vincenzo Visco

    Una «flat tax» al 25%, via Irap-Imu: fisco più semplice e più equo

    Anche il presidente della Repubblica ci ha recentemente ricordato l'importanza di una riforma fiscale «per rendere il nostro sistema più semplice ed efficiente». E con lui il Fondo monetario internazionale. Il sistema fiscale italiano costituisce ormai un freno non più sostenibile per l'economia

    – di Nicola Rossi

    L'ex ministro del Tesoro

    L'inflazione su, i salari reali giù e come potrebbe andare a finire la Brexit

    Ho sempre considerato la questione relativa alla cosiddetta Brexit soprattutto di natura politica, piuttosto che basata su fondate giustificazioni economiche. In fin dei conti lo status della Gran Bretagna nell'Unione europea è certamente privilegiato. La partecipazione al mercato unico è accompagnata da numerose clausole di opt-out, superiori a quelle degli altri Paesi aderenti, che le consentono una serie di deroghe all'applicazione delle normative comunitarie. L'adozione, poi, di un cambio fl...

    – Francesco Lenzi

    Immigrati / Emergenza profughi: un piano in due fasi

    Gli ultimi dati sugli arrivi di migranti nel Regno Unito (330mila persone di cui 180mila dalla Unione) hanno confermano il fallimento delle promesse del premier David Cameron in campagna elettorale ovvero di mantenere i neo residenti sotto quota 100mila. Cameron ha fallito sui migranti e ne ha

    – Vittorio Da Rold

    L'accordo crea i presupposti per un'Europa à la carte?

    Il sistema di integrazione differenziata è stato già introdotto sin dal Trattato di Maastricht. L'Europa à la carte o a geometria variabile già esiste. Un esempio è l'Accordo di Schengen al quale alcuni Stati non partecipano. Inoltre, il Regno Unito al pari di altri Paesi già utilizza il sistema di

    L'Unione europea ha concesso troppo alla Gran Bretagna?

    La decisione adottata nel vertice del 19 febbraio sulla nuova intesa per il Regno Unito nell'Unione europea e il pacchetto di misure contenute negli allegati e nella dichiarazione sulla gestione dell'Unione bancaria e sull'ulteriore integrazione della zona euro, che avranno effetto se il voto al

1-10 di 61 risultati