Parole chiave

Npl

Crediti deteriorati

I Non performing loans (Npl) sono i crediti per i quali la riscossione è incerta sia in termini di rispetto della scadenza sia per ammontare dell'esposizione. Nel linguaggio bancario sono chiamati anche «crediti deteriorati» e si distinguono in varie categorie.

Ultimo aggiornamento 07 dicembre 2018

Ultime notizie su Npl

    Mutui, prestiti e bollette: le rate non pagate toccano il record di 82,3 miliardi

    Scadenze del mutuo sulla casa, rate di finanziamento non saldate per tv o auto, bollette di utilities e tlc. Ma anche prestiti chirografari non onorati o fatture non pagate. Una montagna di debiti "dimenticati", contratti da famiglie e imprese, che nel 2018 ha raggiunto il suo livello record: 82,3

    – di Chiara Bussi

    Visco: spread raddoppiato dal 2018, ora comincia a pesare

    Lo spread italiano «è sopra 270 punti base, più del doppio del livello di inizio 2018, prima delle elezioni politiche» e l'alto livello del debito «espone l'Italia alla volatilità del mercato finanziario». Lo ha detto il governatoredi Bankitalia, Ignazio Visco, nel suo intervento al Aaron Istituto

    Vegagest diventa Sagitta e si rilancia con sei fondi di Npl, Utp e credito

    Nasce un nuovo soggetto nel mondo delle società di gestione immobiliare. Vegagest Sgr si lascia alle spalle il passato, cambia nome e inaugura un nuovo corso focalizzato sui distressed asset.La società diventa così Sagitta Sgr, società di gestione del risparmio del gruppo Arrow Global in Italia.

    – di Paola Dezza

    La finanza domina il real estate

    Un tempo il focus era l'investimento immobiliare in sé e per sé; oggi ogni acquisizione è concepita come un progetto e accompagnata da uno sguardo più ampio che analizza le prospettive di sviluppo economico e urbanistico del luogo e arriva alla gestione del bene messo a reddito, passando per la

    – di Marta Casadei, Valeria Uva,

    Dai portafogli Npl al fintech le regole aprono spazi nuovi

    Lending, leverage buyout, emissioni obbligazionarie, cartolarizzazioni, project finance. I settori di punta del diritto bancario e finanziario continuano a essere appannaggio prevalente dei grandi studi legali, con team in grado di coprire le varie specializzazioni richieste. In un mondo che va

    – di Dario Aquaro

    Bper in controtendenza sul Ftse Mib, la trimestrale non cancella i dubbi

    Bper Banca è in calo a Piazza Affari e, all'indomani dei conti, viaggia in controtendenza rispetto al Ftse Mib, positivo come il resto delle Borse europee (segui qui l'andamento dei listini). L'istituto nel primo trimestre ha visto calare l'utile dell'80,7% a 51 milioni di euro, ma ha battuto le

    – di Stefania Arcudi

    UniCredit, utili a 1,4 miliardi. Mustier conferma l'impegno in Italia

    L'amministratore delegato di UniCredit, Jean Pierre Mustier, incassa «il miglior primo trimestre degli ultimi dieci anni» e respinge con decisione l'idea che il gruppo, dopo la vendita del 17% di Fineco, si stia disimpegnando dall'Italia. «Il nostro impegno in Italia non è mai stato più forte - ha

    – di Paolo Paronetto

    Intesa Sanpaolo: utile trimestre a 1,05 miliardi (-16%), giù i ricavi

    Intesa Sanpaolo ha chiuso il primo trimestre del 2019 con un utile netto di 1,05 miliardi, in calo del 16,1% rispetto allo stesso periodo del 2018, ma al di sopra dei 901 milioni previsti dal mercato. I ricavi sono scesi dell'8,8% a 4,4 miliardi, con interessi netti a 1,76 miliardi (-5,2%) e

    L'incognita voto Ue fa tornare il pessimismo su Borse e spread

    Aumenta il pessimismo degli operatori finanziari nel mese di aprile. E' quanto rileva il sondaggio di aprile condotto da Assiom Forex tra i suoi associati in collaborazione con il Sole 24 Ore Radiocor: se un mese fa l'87% degli operatori vedeva gli indici azionari in crescita nel corso dei prossimi

    – di Corrado Poggi

1-10 di 2008 risultati