Parole chiave

Nomine discrezionali

Si tratta delle posizioni dirigenziali attribuite nella Pa a persone anche esterne all'amministrazione, senza selezione pubblica. La legge anticorruzione impone alle Pa, alle aziende e alle societą partecipate dallo Stato e da altri enti pubblici, di comunicare alla Funzione pubblica i dati utili a rilevare queste posizioni.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Nomine nelle societą | Societą partecipata | Palermo |

Ultime notizie su Nomine discrezionali

    «Tim-Vivendi, golden power a ottobre»

    «L'assertivitą» e il «rispetto delle regole» sono due concetti che il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda lega alle grandi partite industriali di queste settimane, Fincantieri e Tim.

    – di Carmine Fotina

    Passera: «Tra pubblico e privato ci sono 100 miliardi di debiti non pagati che frenano lo sviluppo economico»

    In arrivo il riordino degli incentivi alle imprese, credito d'imposta automatico per ricerca e innovazione - ENI - «Uscirą completamente dal gruppo che gestisce la rete gas. Con il Tesoro stiamo individuando le forme migliori per tutti gli azionisti» - FREQUENZE - «Siamo contrari alla cessione gratuita e non torneremo indietro. Bisogna anche tenere conto del fabbisogno delle tlc nei prossimi 3-5 anni» - RAI - «Alle nomine del nuovo consiglio di amministrazione si arriverą con la governance...

    – di Fabrizio Forquet e Carmine Fotina