Parole chiave

Naspi

La Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego (Naspi) è una prestazione a domanda, erogata a favore dei lavoratori dipendenti che abbiano perduto involontariamente l’occupazione. Spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente l’occupazione, compresi gli apprendisti; i soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato; il personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;

i dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni.

Ultimo aggiornamento 03 settembre 2017

Ultime notizie su Naspi

    Pensioni dopo il decreto, ecco come ottenere l'assegno nel 2019

    Sono quattro i "piatti forti" in tema previdenziale del decretone varato dal Governo: quota 100 (sperimentale per tre anni), blocco dell'aumento dell'aspettativa di vita per le pensioni anticipate, proroga dell'Ape sociale e di opzione donna. Il provvedimento arriva dopo che la manovra ha stanziato

    – di Francesca Barbieri

    Blutec, lavoratori pronti alla mobilitazione

    Un incontro urgente con il presidente della Regione Nello Musumeci e con il prefetto di Palermo per sollecitare risposte sulla vertenza Blutec di Termini Imerese e dunque il rilancio concreto dell'ex stabilimento Fiat. Una richiesta arrivato al termine dell'assemblea che si è svolta davanti ai

    – di Nino Amadore

    Quota 100, donne, insegnanti, precoci: ecco tutte le finestre delle pensioni 2019

    Popolo delle pensioni, attenzione alle «finestre». Lavoratori privati, dipendenti pubblici, insegnanti. Donne, precoci, lavoratori che anticipano con la legge Fornero. E la lista potrebbe continuare. Perché per ogni categoria ha la propria "porta" di uscita, che si apre con tempi diversi, a seconda

    – di Francesca Barbieri

    Pensioni, con la «vecchiaia» assegno sempre più lontano

    Il decreto legge su pensioni e reddito di cittadinanza non ha in alcun modo modificato le caratteristiche della pensione di vecchiaia, così come da ultimo disegnata dal decreto Salva Italia (convertito nella legge 214/2011).

    – di Antonello Orlando

    Reddito di cittadinanza, arriva la norma «anti furbetti»: escluso chi si dimette

    I nuclei familiari con persone diventate disoccupate dopo aver dato le dimissioni volontarie dall'azienda sono esclusi per 12 mesi dal reddito di cittadinanza. A meno che non siano state presentate le dimissioni per giusta causa, ovvero che abbiano cessato l'attività lavorativa in seguito ad

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Arcelor Mittal, 500 euro di anticipo per compensare le addizionali

    Cinquecento euro in più, a breve, come anticipo sullo stipendio di gennaio per attenuare l'impatto in busta paga delle addizionali comunale e regionale. E' l'offerta che ha fatto oggi a Taranto Arcelor Mittal ai sindacati metalmeccanici che nei giorni scorsi gli avevano prospettato il disagio

    – di Domenico Palmiotti

    Reddito di cittadinanza: tutto ciò che c'è da sapere in dieci domande e risposte

    1) Quando si potrà fare domanda per il reddito di cittadinanza?Dal 1°marzo può essere richiesto anche con modalità telematiche negli uffici postali o ai Centri di assistenza fiscale convenzionati con l'Inps. Sarà l'Istituto nazionale di previdenza sociale a verificare entro cinque giorni lavorativi

    – di Giorgio Pogliotti

    Blutec, via libera alla Cig per 700 operai

    Via libera alla cassa integrazione straordinaria per i circa 700 lavoratori dello stabilimento ex Fiat di Termini Imerese nel palermitano. L'accordo per il rinnovo della Cig per tutto il 2019 è stato raggiunto al termine dell'incontro fissato stamattina al ministero del Lavoro. Per renderlo

    – di Nino Amadore

    Pensioni quota 100, tutto ciò che serve sapere in 10 domande e 10 risposte

    Il pacchetto previdenziale del decreto legge varato dal governo conferma tutte le anticipazioni delle ultime settimane: oltre al debutto triennale di "quota 100" con le finestre mobili trimestrali ci sono le proroghe di opzione donna e dell'Ape sociale. Ecco quello che occorre sapere.

    – di Davide Colombo

    Ex Fiat di Termini Imerese, piano di rilancio in mezzo al guado

    L'appuntamento è per lunedì al ministero del Lavoro: il management di Blutec tornerà a sedersi al tavolo con i sindacati, i rappresentanti della regione siciliana e ovviamente il rappresentante del ministero. All'ordine del giorno la richiesta della Cassa integrazione per quasi 700 lavoratori dello

    – di Nino Amadore

1-10 di 317 risultati