Parole chiave

Naspi

La Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego (Naspi) è una prestazione a domanda, erogata a favore dei lavoratori dipendenti che abbiano perduto involontariamente l’occupazione. Spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente l’occupazione, compresi gli apprendisti; i soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato; il personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;

i dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni.

Ultimo aggiornamento 03 settembre 2017

Ultime notizie su Naspi

    Non solo Covid: perché in Italia non si rinnovano più i contratti a termine

    «L'assegno di ricollocazione, il cui utilizzo è stato limitato ai soli percettori del reddito di cittadinanza, dovrebbe essere esteso a quanti perdono il lavoro, per consentire anche a chi aveva un contratto a termine di ricollocarsi mentre percepisce la Naspi».

    – di Giorgio Pogliotti

    Colf e badanti, indennizzo da 400 euro per due mesi

    Allungamento Naspi Ci sarà anche l'allungamento della Naspi, di un paio di mesi, a chi ha il sussidio in scadenza con un finanziamento di 800 milioni; mentre ancora non è deciso il congelamento del decreto dignità sui contratti a termine, su cui preme larga parte della maggioranza. ... In questo provvedimento verrà inserita la norma annunciata dal ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, che consente ai percettori del reddito di cittadinanza, di ammortizzatori, Naspi e Discol di poter lavorare per uno...

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Bonus 600 euro per altri 2 mesi: tutte le categorie beneficiarie

    Queste due ultime mensilità saranno riconosciute, per effetto del Decreto Rilancio, anche i lavoratori in somministrazione impiegati in questi settori, che al pari di quelli dipendenti hanno perso l'impiego tra gennaio 2019 e il 17 marzo 2020, non hanno un altro rapporto di lavoro dipendente o non percepiscono la Naspi al momento dell'entrata in vigore del decreto rilancio.

    – di Matteo Prioschi

    Da colf e badanti al bonus autonomi, allo smart working: le misure per il lavoro

    Viene prorogata da 2 a 4 mesi complessivi la sospensione delle misure di condizionalità per i percettori del Reddito di cittadinanza (ma anche di Naspi, Discoll): non dovranno recarsi nei centri per l'impiego per eventuali offerte di lavoro. Si promuove il lavoro agricolo, consentendo ai beneficiari del Rdc, ammortizzatori sociali (solo per il periodo di sospensione a zero ore), Naspi e Discoll, di stipulare con datori di lavoro del settore agricolo contratti a termine fino a 30 giorni,...

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Dl Rilancio: addio alle clausole Iva, nuovo deficit da 55 miliardi

    Il testo mette sul piatto 30 miliardi per sanità (4,3) e lavoro (25,6), con 14,6 miliardi assorbiti dal rifinanziamento di Cig e Naspi, altri due dal Fondo di integrazione salariale e soltanto uno dal Reddito di emergenza configurato in versione temporanea, limitata a due tranche.

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Da quota 100 ai contratti di espansione: la nuova mappa delle pensioni anticipate

    ...del ticket Naspi per ogni esodato. ... Durante il prepensionamento i datori di lavoro devono pagare agli ex dipendenti il valore della pensione maturata al momento dell'esodo, eventualmente integrando l'importo della Naspi, ma senza versare alcun contributo per i...

    – di Francesca Barbieri e Antonello Orlando

1-10 di 433 risultati