Parole chiave

Nanotecnologie

Le nanotecnologie puntano alla comprensione e alla conoscenza delle proprietà della materia su scala nanometrica, quindi attraverso l'analisi e lo studio di molecole della dimensione di un nanometro (un miliardesimo di metro). Le nanotecnologie rappresentano così un modo nuovo di produrre per ottenere materiali, strutture e dispositivi con proprietà e funzionalità migliorate o del tutto nuove. Due sono le strade per operare a livello nanometrico. Una fa riferimento all'approccio cosiddetto “top down”, che significa ridurre con metodi fisici le dimensioni delle strutture verso livelli nano. L'altra via è invece quella “bottom up”: partendo da piccoli componenti, normalmente molecole o aggregati di molecole, si cerca di controllarne o indirizzarne l'assemblaggio utilizzandoli come “building blocks” per realizzare nanostrutture, sia di tipo inorganico che organico

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Sanità | Nanotecnologia |

Ultime notizie su Nanotecnologie

    Studenti di due ITS al lavoro per progettare l'albergo del futuro

    Una sfida lunga 8 giorni in due sessioni, , 150 studenti coinvolti, l'alta formazione di ITS Red Academy e ITS Academy Turismo come punto di partenza. Ha preso il via il 7 settembre, ad Asiago, la prima "ITS Sustainable Challenge" che coinvolge gli studenti provenienti da tutto il Veneto di ITS Red Academy, affiancati da quelli di ITS Academy Turismo. La sfida è progettare la riqualificazione di una struttura ricettiva di Asiago approfondendo i temi dell'accoglienza, della sostenibilità e dell'e...

    – Barbara Ganz

    La missione futura delle università: la transdisciplinarietà

    Gli atenei di Bologna e Padova hanno eletto i nuovi rettori. Nell'elettorato attivo il peso degli studenti è più leggero di una piuma. Eppure, si deve proprio a loro la nascita delle due Università. Nel 1088, Bologna donò alla comunità internazionale della conoscenza un'invenzione: l'Università.

    – di Piero Formica

    Il chimico italiano Mario Pagliaro eletto nell'Academia Europaea

    Nell'immagine: Mario Pagliaro, chimico ed esperto in energy management. La chimica è una disciplina di ricerca che ormai ha conseguenze importanti anche nei campi dell'economia, dell'energia e dell'ambiente. Tra i chimici di valore mondiale c'è anche l'italiano Mario Pagliaro: classe 1969, palermitano, laurea in Chimica a Palermo e dottorato in Israele, una lunga esperienza di ricerca in numerosi Paesi europei ed extra europei, specializzato in nanotecnologie, scienza dei materiali, chimica or...

    – Gabriele Caramellino

    Più tecnologia per medicina e corsi sanitari

    La pandemia da Covid-19 ha rivoluzionato le professioni mediche e sanitarie che - oltre a registrare un boom di richieste - sono diventate sempre più ibride e multidisciplinari.

    – di Serena Riselli

    Dalla cosmetica agli alimenti: così farmacia e chimica

    Chimica e farmacia vanno spesso a braccetto nei percorsi di laurea, vista la base comune di nozioni scientifiche. I corsi più diffusi sono la triennale in scienze chimiche e le magistrali in farmacia e in chimica e tecnologie farmaceutiche. Anche a livello di abilitazioni, le figure sono

    – di Serena Riselli

    The Quantum Supremacy - La sfida vinta da Enel e Data Reply raccontata dai protagonisti

    Se 2 qubit in uno dei tre stati del quantum computing si rappresentano con 512 bit, 280 richiedono più di tutti gli atomi dell'universo noto. La  potenza del Quantum Computing ora serve anche l'industria e il business, dove è il perfetto strumento, o l'unico, per risolvere certi tipi di problemi: nella chimica la struttura delle proteine - considerando  che per una molecola da caffè ci vorrebbe il 10% degli atomi della terra; nella scienza dei materiali - Daimler lo usa per i materiali cristal...

    – Guiomar Parada

    Deep tech, novità decisiva per le imprese del futuro

    Il deep tech non è una nuova tecnologia, ma un nuovo approccio all'innovazione aziendale potenzialmente in grado di avere un impatto sul business e sulla società pari o superiore a quello creato dall'avvento di Internet. L'onda d'innovazione generata da internet ha metaforicamente travolto le

    – di Carlo Bagnoli e Massimo Portincaso

1-10 di 695 risultati