Parole chiave

Modesta entità

La modesta entità si configura per i crediti di importo non superiore a 5mila euro per le imprese con oltre 100 milioni di fatturato e 2.500 euro per le altre. Nelle ipotesi di pluralità di crediti verso un debitore, il dato letterale della norma porta a ritenere che il limite vada riferito al valore nominale del singolo credito anche perché tale lettura è l'unica che consente di individuare una scadenza da cui far decorrere i sei mesi.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Entità |