Parole chiave

Minimi contrattuali

I minimi contrattuali assumono per i singoli livelli di inquadramento contrattuale una funzione di garanzia. Il loro ammontare è la base al di sotto della quale le retribuzioni dei lavoratori non devono scendere. Gli adeguamenti eventualmente previsti dovranno essere riconosciuti solo a quei lavoratori con trattamento retributivo inferiore ai minimi. La retribuzione aggiuntiva ai minimi di garanzia per Federmeccanica deve essere variabile e legata ai risultati.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Lavoro | Minimo contrattuale | Federmeccanica |

Ultime notizie su Minimi contrattuali

    Taglio al cuneo fiscale e salario minimo, uno scambio difficile

    Dal 1997 dieci interventi con sgravi fino a 15 miliardi. Il prossimo taglio ne vale 2,5 ma dietro l'angolo il salario minimo da 9 euro fa salire di 3,2 miliardi il costo del lavoro. Un trade-off difficile da comporre, secondo l'analisi Ocpi

    – di Davide Colombo

    Prove di accordo sul salario minimo

    Non si partirà da zero. Per individuare una «retribuzione giusta» - obiettivo indicato al punto 4 del programma del Governo giallorosso e citato oggi alla Camera dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte - si potrà cominciare dai due disegni di legge ora in commissione Lavoro al Senato. Due testi

    – di Cristiano Dell'Oste e Valentina Melis

    Lavoro, in arrivo aumenti automatici per i contratti scaduti

    Un emendamento del M5s al Ddl sul salario minimo all'esame della commissione Lavoro del Senato prevede che in caso di disdetta anticipata o di mancato rinnovo le retribuzioni siano aumentate, dal diciottesimo mese, in base alle variazioni dell'indice dei prezzi al consumo armonizzato per i Paesi dell'Unione europea (Ipca), al netto dei valori energetici, rilevato nell'anno precedente

    – di Giorgio Pogliotti

    Sul salario minimo le resistenze della Lega alla proposta M5S

    Il salario minimo è uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle ma la proposta presentata al Senato da Nunzia Catalfo (M5S) a luglio del 2018 è rimasta da mesi in stand by, di fronte alla netta opposizione delle parti sociali e alle forti resistenze che arrivano dalla Lega. Il contratto di

    – di Giorgio Pogliotti

    Reddito di cittadinanza, 5 punti che Di Maio deve chiarire

    Finora solo schegge. Così rarefatte da sembrare impazzite. Sul reddito di cittadinanza sono tanti i punti da chiarire. E farlo prima possibile aiuta l'opinione pubblica e i mercati, molto scettici sul tema che considerano uno dei punti più "pericolosi" della prossima manovra.

    – di Alberto Orioli

    Regole innovatrici nel lavoro high-tech

    Come ben sappiamo, molte cose sono cambiate negli ultimi tempi. Eppure lo Statuto dei lavoratori, approvato dal Parlamento nel maggio 1970, continua tuttora a far testo, per più di un aspetto, in materia di diritto del lavoro e di relazioni industriali.

    – di Valerio Castronovo

    C'erano una volta i campionati di calcio (e come ci si è arrivati)

    Co-autore di questo post è Fausto Panunzi, professore di Economia all'Università Bocconi; ha conseguito un PhD in Economia al MIT; è Fellow del Center for Economic Policy Research e dell'European Corporate Governance Institute ed è membro della redazione de lavoce.info - In un recente articolo intitolato "Salvare il centro in contrazione", il Chief Economic Adviser di Allianz, Mohamed A. El-Erian, scrive: "Anche lo sport sta perdendo il suo centro. In assenza di meccanismi di perequazione forza...

    – Alessandro Guerani

1-10 di 52 risultati