Parole chiave

Milleproroghe

Il decreto milleproroghe è il provvedimento con il quale il Consiglio dei ministri proroga alcuni termini in scadenza previsti da disposizioni normative. Questo strumento, nato come misura eccezionale, è stato riproposto nel 2005, nel 2006, nel 2007, nel 2008, nel 2009 nel 2010 e nel 2011. Quest'anno il milleproroghe confluirà nel disegno di legge di stabilità. Le proroghe previste, ove non diversamente indicato, scadono il 30 giugno 2013 ma il Governo potrà prorogarle ulteriormente fino a fine anno attraverso un Dpcm

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Disegno di legge | Consiglio dei Ministri |

Ultime notizie su Milleproroghe

    Riforma Bcc, cantiere quasi finito che «non si può fermare»

    I possibili ritocchi alla riforma del credito cooperativo, messa in cantiere ormai tre anni fa, arrivano quando una buona parte delle Bcc che aderiranno sia al gruppo Iccrea sia al gruppo di Cassa Centrale Banca hanno già deliberato le adesioni o si apprestano a farlo entro il mese prossimo.

    – di Gerardo Graziola

    Banche, emendamento Lega smonta la riforma Renzi delle Bcc

    Il governo smonta la riforma delle banche di credito cooperativo (Bcc). Gli emendamenti al decreto fiscale presentati dalla Lega eliminano di fatto l'obbligo di adesione delle Bcc ai gruppi unici, fulcro della riforma del 2016. Le banche, recita un emendamento, «hanno la facoltà di adottare, in

    – di Nicola Barone

    Catania in dissesto, sepolta sotto 1,6 miliardi di debiti

    E non sembra bastare nemmeno il tentativo di salvataggio infilato in extremis nell'ultimo Milleproroghe estivo. ... Proprio Stancanelli ha sostenuto il correttivo al Milleproroghe che in teoria permetterebbe a Catania di sospendere la decisione della Corte dei conti presentando entro il 30 novembre un nuovo piano di riequilibrio.

    – di Gianni Trovati

    Enti locali, investimenti crollati di 25 miliardi nel 2017. Ai minimi da 40 anni

    L'obiettivo del governo di rilanciare l'economia facendo leva su un ampio programma di investimenti (tra i 5 e i 6 miliardi l'anno nel prossimo triennio) dovrà fare i conti con un ostacolo importate. L'effettiva capacità delle amministrazioni locali di effettuare spese in conto capitale nei tempi e

    – di Davide Colombo

    La beffa dell'alternanza scuola-lavoro, oltre alle ore si tagliano i fondi

    Dopo aver sottratto l'alternanza scuola-lavoro dall'esame di maturità di giugno 2019 con il decreto milleproroghe e una circolare esplicativa ministeriale, il governo, con la manovra appena trasmessa alle Camere, completa lo smantellamento della formazione "on the job", probabilmente la misura più

    – di Claudio Tucci

    Province, la Lega prepara il ritorno in grande stile. M5S contrario

    E' l'«election day» delle Province, fissato in estate dal Milleproroghe, che chiama alle urne sindaci e consiglieri dei territori per rinnovare 27 consigli provinciali e 47 presidenti. ... Ad accendere le polveri è stato il Milleproroghe, che ha previsto l’avvio entro il 21 novembre di un tavolo tecnico per «la revisione organica della disciplina in materia di ordinamento delle Province e delle Città metropolitane».

    – di Gianni Trovati

    Popolare di Bari, banca e piccoli azionisti in mezzo al guado

    Il rinvio della decisione alla Corte di Giustizia Europea, che per gli addetti ai lavori non arriverà prima della prossima primavera (nonostante l’urgenza sottolineata dal Consiglio di Stato), arriva quasi allo scadere della proroga per la trafsormazione in Spa fissata per il prossimo 31 dicembre con il decreto Milleproroghe.

    – di Gianfranco Ursino

    Banche fallite, ristori per oltre 300mila soci

    Sono oltre 300mila gli azionisti delle due ex popolari venete e delle quattro banche risolte (Carife, Carichieti, Banca Etruria, e Marca delle Marche) che, a scanso di modifiche normative (sempre possibili) nel prossimo triennio, potranno beneficiare dei ristori previsti nel decreto

    – di Stefano Elli

1-10 di 1676 risultati