Parole chiave

Mercosur

Il Mercosur è il mercato comune dell’America meridionale, istituito nel 1991 con il Trattato di Asuncion. I membri effettivi sono Argentina, Brasile, Uruguay, Paraguay e Venezuela; mentre ne fanno parte anche, in qualità di Stati associati, Bolivia, Cile, Perù, Colombia ed Ecuador. Il Brasile ha un peso preponderante, pari a circa il 70% del totale; l’Argentina vale il 20%, e il resto delle quote è suddiviso tra
gli altri membri

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Mercato comune | America del Sud |

Ultime notizie su Mercosur

    Londra hub internazionale per il design made in Italy

    FedelegnoArredo sta progettando iniziative a supporto delle aziende, soprattutto per le questioni doganali, inoltre sarà necessario mettere a punto accordi commerciali come avviene per i Paesi extra-europei più important, dagli Stati Uniti alla Cina, fino ai paesi del Mercosur.

    – di Giovanna Mancini

    Ue, Usa e Cina: i dazi si battono solo se ritorna la piena fiducia

    Mentre Donald Trump è quotidianamente impegnato a innervosire con i suoi tweet a turno tutti i suoi principali partner commerciali (dalla Cina all'Unione europea, dall'India al Canada e al Messico), gli altri Paesi hanno cominciato a dedicarsi con rinnovato entusiasmo alla produzione di una nuova

    – di Gianmarco Ottaviano

    Made in Italy: intesa storica con gli Usa per tutelare la mozzarella Dop

    Qualcosa si muove sulla protezione dei prodotti alimentari di qualità negli Stati Uniti. A rompere il muro contro muro di questi anni è stato il Consorzio della mozzarella di Bufala campana Dop che ha siglato a Caserta uno storico accordo con gli statunitensi del Consortium of common food names (Ccfn)

    – di Giorgio dell'Orefice

    Il lato ambientale dell'accordo Ue-Mercosur

    Vent'anni non sono pochi per concludere un accordo di libero scambio (Fta, Free trade agreement), ma alla fine il risultato può giustificare l'attesa. Quello siglato tra l'Unione europea e il Mercosur, l'alleanza che unisce Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay, è il più grande al mondo in termini

    – di Andrea Goldstein

    Dopo la tregua commerciale tra Trump e la Cina, ora è l'Europa che rischia

    Nella prospettiva dell'Unione Europea (UE), il "cessate il fuoco" tra Trump e Xi Jinping va interpretato in chiaroscuro. Il timore non troppo celato è che il Presidente USA decidere di aprire un nuovo fronte con l'UE nella sua personale crociata commerciale

    – di Marcello Minenna

    Interazione fra libero scambio e democrazia

    Tre rondini bastano a far primavera? Il G20 di Osaka ha prodotto tre buone notizie sul commercio internazionale, ma non credo che la bussola sia ancora tornata a puntare lontano dai rischi e dalle incertezze del crescente protezionismo. Quale sarà la strada futura dipenderà da come evolverà il

    – di Giorgio Barba Navaretti

1-10 di 216 risultati