Parole chiave

Margine industriale

È il margine di contribuzione netto, ovvero il fatturato netto meno tutti i costi diretti, variabili e fissi. A livello di margine industriale, Ast è perennemente in perdita, poichè il valore aggiunto pari solo al 2% del fatturato viene poi eroso dal costo del lavoro, che resta comunque a livelli molto bassi, poco più del 5% del fatturato complessivo (passato da 2,37 miliardi nel 2011-2012 a 1,82 miliardi nel 2013).

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016