Parole chiave

Linea rossa

Barack Obama ha parlato per la prima volta un anno fa della "linea rossa" che Bashar Assad avrebbe compiuto un grave errore a superare: da allora il presidente o un altro esponente dell'amministrazione Usa sono tornati sei volte sull'argomento, senza però mai chiarire con esattezza quale sia la linea rossa in Siria, relativamente all'uso di armi chimiche, e senza mai promettere esplicitamente una risposta militare da parte americana. «Per noi una linea rossa - disse Obama il 20 agosto dell'anno scorso - è quando vediamo spostare o utilizzare una grossa quantità di armi chimiche. Questo cambierebbe la mia analisi». «Non tollereremo l'uso di armi chimiche contro il popolo siriano - ha ripetuto Obama in marzo - il mondo guarda: vi riterremo responsabili».

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Linea rossa | Barack Obama | Bashar Assad |