Parole chiave

Licenziamento collettivo

Le procedure di licenziamento collettivo si applicano in due casi. Il primo è quello delle aziende che occupano più di 15 dipendenti e intendono effettuare almeno 5 licenziamenti nell'arco di 120 giorni, in ciascuna unità produttiva o in più unità della stessa provincia. L'altro caso riguarda le sole imprese che rientrano nel campo di applicazione della cassa integrazione straordinaria e al termine del programma non sono in grado di reimpiegare tutti o in parte i lavoratori sospesi.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Esuberi e licenziamenti | Licenziamento collettivo |

Ultime notizie su Licenziamento collettivo

    Per Mcv (ex Shiloh) partenza in salita: la Cig è già di casa

    Quasi a chiudere un cerchio aperto negli anni '90 del '900, la nuova vita dell'ex stabilimento Shiloh di Verrès riparte da Teksid, azienda, quest'ultima, che apparteneva alla galassia Fiat prima e fa parte dell'universo Stellantis ora.

    – di Carlo Andrea Finotto

    Unilever cerca e trova un nuovo investitore

    Una staffetta fra gruppi dell'alimentare, che ha portato anche a una collaborazione. E' il caso dello stabilimento di Sanguinetto (Verona) di Unilever Manufactoring Italia del Gruppo Unilever, multinazionale anglo-olandese nel mercato dei beni di largo consumo nei settori Chimico e alimentare. Lo

    – di Barbara Ganz

    Ramo d'azienda e marchio per la nuova Esoform

    Una operazione di reindustrializzazione compiuta, quella portata a termine nell'estate 2020 a Rovigo, dove si è concretizzato un modello, positivo, di gestione di crisi aziendali evitando che una azienda lasci dietro di sé un deserto industriale e occupazionale. Ecolab Production Italy Srl, gruppo

    – di Barbara Ganz

    Lo Stato non versa i fondi per la teleferica sostenibile

    La transizione ecologica ha un costo. Ne è ben conscio il ministro preposto a perseguirla, Roberto Cingolani; eppure l'indirizzo professato dal Governo italiano, e da molti Stati nel mondo, sembra essere quello di volerla ugualmente sposare. Almeno a parole. Perché nella pratica tutto cambia; e può

    – di Raoul de Forcade

1-10 di 312 risultati