Parole chiave

Lcr

La normativa per l'applicazione degli accordi bancari di Basilea 3 prevede l'introduzione del «liquidity coverage ratio» (indice di copertura della liquidità o Lcr) come regola di breve termine per far costituire a ogni singola banca un “cuscinetto” di liquidità idoneo a garantire la sopravvivenza operativa della banca per 30 giorni in condizioni di stress significativi. Riguarda il rapporto tra le attività liquidabili a breve termine (in genere cassa, riserve presso le Banche centrali e titoli governativi) e i flussi netti in uscita, che dovrebbe essere superiore al 100% strutturale della banca a un anno.

Ultimo aggiornamento 04 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Liquidità idoneo |

Ultime notizie su Lcr

    Ior, utile 2019 raddoppia a 38 milioni, l'intero dividendo alle casse papali

    L'intero utile sarà trasferito alle casse della Santa Sede, quanto mai necessario in un momento di forte difficoltà del bilancio pubblico, in deficit (previsto) di 53 milioni nel 2020 a causa del Covid-19 che ha generato il crollo delle entrate, specie dei Musei Vaticani rimasti chiusi tre mesi

    – di Ca.Mar.

    Banche, flessibilità e governi: l'Europa attacca in tre mosse

    All'ordine del giorno dei dirigenti dell'Eurogruppo e dell'Ecofin un pacchetto di misure nazionali coordinate tra loro che dovrebbero essere il terzo tassello della risposta comunitaria dinanzi al crollo dei mercati finanziari e al forte rallentamento economico

    – di Beda Romano

    MotoGP, Giappone: le pagelle

    MotoGP 2018 - Gp Giappone - Pagelle     Marc Marquez 10   Pesca il settebello direttamente dalla mano di Dovizioso, ma anche con la piazza d'onore sarebeb cambiato poco, ormai questo titolo non è in dubbio da metà giugno. Però quando arriva la certezza matematica è tutto molto più bello, festeggia

    – a cura di Datasport

    MotoGP Argentina: Crutchlow vince una gara caotica, scontro Marquez-Rossi

    Regna il caos a Termas de Rio Hondo, sede del GP d'Argentina e della seconda prova del Mondiale MotoGP, e dal caos esce vittorioso Cal Crutchlow: è il britannico di LCR Honda il vincitore odierno, precedendo sul podio Johann Zarco ed Alex Rins. E' questo l'epilogo di una gara folle, partita con un

    – a cura di Datasport

    MotoGP, Australia: ordine d'arrivo e tempi

    Marc Marquez vince il Gp d'Australia. A Phillip Island, nel sedicesimo appuntamento del Motomondiale, il pilota della Honda taglia il traguardo per primo in 40'49''772 e sale a +33 su Dovizioso, anticipando Rossi. Sul podio anche Vinales che in volata ha battuto Zarco. A seguire Cal Crutchlow, e

    – a cura di Datasport

    Dovizioso vince a Silverstone e balza in testa al mondiale, terzo Rossi

    Andrea Dovizioso su Ducati ha vinto il Gran Premio di Silverstone, in Inghilterra, classe Moto Gp: con i punti conquistati oggi torna in testa alla classifica mondiale. Seconda la Yamaha di Maverick Vinales davanti all'altra Yamaha del compagno di squadra Valentino Rossi. Il colpo di scena a sette

1-10 di 103 risultati