Parole chiave

Lavoro agile

Modalità flessibile di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato: in pratica la prestazione lavorativa “agile” dovrà essere eseguita in parte nei locali aziendali e in parte in altro luogo, purchè vengano definiti orario di lavoro giornaliero e settimanale. Il lavoratore può utilizzare strumenti informatici e tecnologie aziendali. Mercoledì scorso, con il via libera del Senato,è stata introdotta una nuova normativa che in parte modifica la precedente e che d’ora in avanti si applicherà a tutti i rapporti di lavoro agile (o «smart working», anche a quelli basati su patti precedenti.

Ultimo aggiornamento 14 maggio 2017