Parole chiave

Land Acquisition Act

Una legge coloniale del 1894 è diventata il simbolo delle riforme che il Governo indiano vuole introdurre per aiutare la crescita, scontrandosi con l'immensa difficoltà di liberalizzare un Paese con 800 milioni di poveri. La legge di epoca britannica riguarda le acquisizioni di terra da destinare a uso pubblico o industriale, prevedendo compensazioni che i contadini giudicano inadeguate. Da anni il Governo cerca di emendare la legge, introducendo meccanismi di valutazione e pagamento che riducano l'impatto sociale: le proteste in corso, contadini contro business, hanno bloccato progetti industriali per un valore di 100 miliardi di dollari.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Epoca britannica |