Parole chiave

Jobs act

Per «Jobs act» si intende un piano per il lavoro, il nome fa riferimento agli American Jobs Act che nel 2011 il presidente Usa Obama presentò al Congresso. In Italia, il termine fa riferimento alla riforma del mercato del lavoro promossa dal governo Renzi tra il 2014 e il 2015 e caratterizzata dall’introduzione del contratto a tutele crescenti (con il sostegno al reddito per i disoccupati reso universale), da alcune modifiche all'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori e dall’abolizione del contratto a progetto.

Ultimo aggiornamento 05 dicembre 2017

Ultime notizie su Jobs act

    Riorganizzazioni aziendali, ecco come funziona lo scivolo di 5 anni per le uscite

    C'è un nuovo strumento per gestire le riorganizzazioni aziendali, in particolare quei processi, oggi resi necessari, per lo sviluppo tecnologico dell'impresa, e il conseguente aggiornamento delle competenze professionali del personale in organico. Il suo nome è "contratto di espansione", e la

    – di Claudio Tucci

    Due partiti in uno, ma la resa dei contri tra dem è congelata

    Maria Luisa Gnecchi, vicina all'ex leader della Cgil Susanna Camusso, al Welfare. Giuseppe Provenzano, molto critico con il Jobs act, alla casella lavoro. E soprattutto Andrea Giorgis, che al referendum del 2016 si schierò per il No, responsabile delle riforme istituzionali. Più che per

    – di Emilia Patta

    Un Paese sempre più vecchio: fra 25 anni un italiano su tre sarà over 65

    «Con la legge Fornero e il Jobs act la fascia d'età degli over 55 è rimasta più a lungo al lavoro e più difficilmente licenziabile - spiega Claudio Lucifora (Economia del lavoro all'Università Cattolica di Milano) -, mentre gli interventi normativi sul lavoro autonomo hanno fatto sì che in molti casi i lavoratori senior usciti in anticipo per la pensione siano stati poi riassunti come consulenti dalle aziende, a causa della loro maggiore esperienza.

    – di Davide Colombo e Giorgio Pogliotti

    L'azienda vede i messaggi Facebook e licenzia la segretaria infedele

    In Italia questo principio è stato ribadito dall'articolo 4 della legge 300/70, così come modificato dall'articolo 23 del Dlgs 81/2015 (conosciuto come Jobs act) che ha eliminato il divieto generale di sorveglianza del dipendente.

    – di Marisa Marraffino

    Deroga alle regole sulla Cigs

    La prima è una deroga alle attuali regole sulla Cigs introdotte dal Jobs Act: la cassa integrazione straordinaria potrà essere richiesta per un periodo non superiore a 18 mesi, anche non continuativi.

    Pensioni, arriva il maxi-scivolo nelle grandi imprese (a loro carico)

    Un maxi-scivolo fino a 84 mesi dalla pensione, legato però a un dettagliato programma di assunzioni e, al tempo stesso, alla presentazione di un progetto di formazione per spingere la riorganizzazione in chiave tecnologica delle grandi imprese.

    – di Cl.T.

    Manca un progetto per rilanciare l'economia

    L'Ue e il governo si rimpallano la responsabilità dei problemi economici dell'Italia. Ma quali sono, almeno in teoria, le opzioni di politica economica?

    – di Piergiorgio Gawronski

    Cassa integrazione

    Adempimento: Termine per presentare le domande di CIGO per eventi oggettivamente non evitabili verificatisi nel mese precedente Soggetti: Generalità datori di lavoro Modalità: INPS in via telematica Normativa di riferimento: Art. 15 D.Lgs. 148/2015D.Lgs. 185/2016Decreto legislativo 24/09/2016, n.

    – Scadenziario

    Anpal, parte la protesta dei precari (che dovranno formare i navigator)

    Entro giugno saranno assunti con contratti di collaborazione biennale 3mila navigator che dovranno essere formati da altri collaboratori precari di Anpal Servizi, per supportare i centri per l'impiego nella ricerca di un posto di lavoro (possibilmente stabile) destinato ai percettori del reddito di

    – di Giorgio Pogliotti

    Cresce il peso della consulenza Privacy e 231 in primo piano

    Consulenza e contenzioso sono due facce della stessa medaglia. Ma è un fatto che negli ultimi anni si sia assistito a un marcato calo delle liti di lavoro e a un aumento dell'attività stragiudiziale, con una progressiva trasformazione del ruolo e della professione del giuslavorista.

    – di Dario Aquaro

1-10 di 3179 risultati