Parole chiave

Iva

L'imposta sul valore aggiunto è un'imposta indiretta sul consumo, introdotta nell'ordinamento interno con Dpr 633/1972 in recepimento di direttive europee. I soggetti Iva sono, in linea generale, gli imprenditori, gli artisti, i professionisti, nonché le società e gli enti commerciali. I loro obblighi per la determinazione concreta dell'imposta consistono in fatturazione, registrazione, liquidazioni, versamenti, dichiarazione annuale. Attualmente l'aliquota ordinaria è del 20% e ne esistono altre due agevolate: al 10% e al 4 per cento. Quest'ultima riguarda prevalentemente i cosiddetti beni di prima necessità, come latte e pane, nonché le compravendite dell'abitazione principale

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Iva |

Ultime notizie su Iva

    Il bonus negato, esempio e conseguenze di un legislatore impreciso

    L'autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone - Tra i vari bonus introdotti dai provvedimenti emanati dal Governo per far fronte all'emergenza economica data dalla pandemia da coronavirus, spicca l'ormai famoso "bonus 600 Euro", salito agli onori della recente cronaca per la fruizione dello stesso da parte d...

    – Econopoly

    Perché per la Bce non è il momento di abbassare la guardia

    Sebbene gli effetti di base sulla componente energetica e l'inversione della riduzione dell'Iva genereranno un rimbalzo meccanico nel 2021, il recente apprezzamento del tasso di cambio dell'euro smorza le prospettive di inflazione".

    – Vittorio Da Rold

    Non solo per le vacanze. La nautica italiana guarda al futuro

    Fra libertà e rispetto del distanziamento, la soluzione è il viaggio in barca, grazie ai nuovi yacht che si distinguono per versatilità, sinergie automotive e collectible design. E per una distribuzione degli spazi ancor più attenta alla privacy e alla personalizzazione

    – di Bianca Ascenti

    Imposta sostitutiva sui premi di produttività

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'imposta sostitutiva sulle somme erogate ai dipendenti, nel mese precedente, in relazione a incrementi di produttività, innovazione ed efficienza legati all'andamento economico delle imprese (art. 1, co. 481-482 L. n. 228/2012) Soggetti: Sono tenuti

    – Scadenziario

    La lotta all'evasione fiscale passa davvero da lotterie e cashback?

    Post di Fabio Ghiselli, dottore commercialista, già tax director d'impresa, attualmente tax and lab advisor, autore di numerose pubblicazioni in materia tributaria e di welfare, opinionista de Il Sole 24 Ore, cultore di economia - Misure di incentivazione all'uso della moneta elettronica, come la lotteria degli scontrini e gli sconti sui pagamenti, o cashback, sembrano ritornati all'attenzione del Governo e degli operatori del settore. La lotteria degli scontrini è stata introdotta già dalla l...

    – Econopoly

    Perché è crollato il Pil? Ecco le strategie per rilanciarlo

    Il Pil - Prodotto interno lordo - italiano, nel primo trimestre del 2020, è crollato del 5.3%. Più incisivo il crollo del secondo trimestre: 12.8%. Numeri che spaventano, ma che rischiano di confondere la percezione della buona o cattiva salute della nostra economia. Quel 12.8%, infatti, si riferisce ad un periodo storico in cui le imprese sono state inizialmente chiuse, per poi gradualmente ripartire al netto della normativa sul contenimento, la quale ha imposto non poche restrizioni. Premess...

    – Accademia Politica

    Premier League al via: il Fisco inglese indaga su 25 club, 55 agenti e 246 calciatori

    Oltre alle indagini sui diritti d'immagine, gli onorari per gli agenti e l'Iva, l'Hmrc ha presentato la richiesta di liquidazione di club storici come Macclesfield Town, Southend United, Birmingham City, Oldham Athletic, Notts County e Bury, club già cancellato invero dalla lega calcio inglese.

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Bandiera Ue con imposta agevolata per tutti

    Visto che il 70% delle costruzioni di barche dai 24 metri su avviene in cantieri europei, credo che all'Ue converrebbe decidere di istituire una sua bandiera che permetta, magari con condizioni simili a quelle che oggi applica Malta, di avere un'Iva agevolata per gli yacht, che si estenda, magari, anche ai lavori di refitting.

    – di Raoul de Forcade

1-10 di 21881 risultati