Parole chiave

Istanza di rimessione

La rimessione del processo consiste nello spostamento del processo stesso da una sede giudiziaria a un'altra quando fattori esterni, connessi alla particolare situazione ambientale, siano idonei a turbare l'imparzialità dell'ufficio giudicante territorialmente competente

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Rimessione |

Ultime notizie su Istanza di rimessione

    Minacciò Saviano in aula: Santonastaso può tornare a fare l'avvocato

    Il vecchio adagio recita "meglio tardi che mai" ma per il commissario antimafia Lucrezia Ricchiuti (Art.1-Mdp) questa volta la saggezza popolare è stata tradita dal ministero della Giustizia. Dopo 2 anni e 4 mesi la sua richiesta di fare chiarezza e trasparenza sulla sospensione cautelare dall'albo

    – di Roberto Galullo

    Ilva, processo tutto da rifare

    Taranto - Il processo Ilva in Corte d'Assise a Taranto crolla come un castello di carta per alcuni difetti formali riscontrati nel provvedimento con cui, lo scorso 23 luglio, il giudice dell'udienza preliminare, Wilma Gilli, ha disposto 47 rinvii a giudizio.

    – Domenico Palmiotti

    «Camorra Capitale»: il boss napoletano ruba la scena alla mala romana

    ROMA - Ha avuto la (s)fortuna di vivere all'ombra dell'indagine Mondo di mezzo, che due mesi prima aveva fatto scoprire un sistema marcio di corruzione, violenza, degrado e, sempre secondo la pubblica accusa, mafia di matrice originaria e originale nella Capitale.

    – Roberto Galullo

    A Taranto il processo Ilva

    Prima udienza il 16 ottobre - Le richieste di rinvio a giudizio sono 49

    – Domenico Palmiotti

    Processo Ilva, subito un rinvio

    Nel frattempo la Cassazione dovrà pronunciarsi sull'eventuale cambio di sede - IL RISANAMENTO - Il sub commissario Ronchi solleva il problema delle risorse per l'Aia, stimando in 800 milioni il fabbisogno sino a giugno 2015

    – Domenico Palmiotti

    Taranto, il processo Ilva in bilico

    Il Gup dovrà decidere se mantenere l'udienza del 19 giugno in attesa della Cassazione - IL MECCANISMO - Se la Suprema Corte accogliesse la richiesta il tribunale territorialmente competente diventerebbe quello di Potenza - LE MOTIVAZIONI - Con il «legittimo sospetto» non si discute la congruità delle azioni dei magistrati, ma il pericolo che il giudizio sia condizionato dall'ambiente

    – Paolo Bricco

1-10 di 21 risultati