Parole chiave

Isp

Isp, abbreviazione di internet service provider, è una struttura commerciale che offre agli utenti (residenziali o imprese), dietro la stipula di un contratto, la fornitura di servizi sul web: i principali sono l'accesso alla rete e la posta elettronica.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Isp

    Europa in rialzo, dopo Draghi aspetta la Fed. Piazza Affari +0,44%

    Il 17 e 18 settembre di riunirà il Fomc, il braccio operativo dell'istituto centrale Usa per decidere la linea di politica monetaria. Gli investitori attendono anche le risposte dei Governi europei per la crescita. A Milano Atlantia in profondo rosso, bene le banche

    – di Eleonora Micheli

    Svolta dei diritti tv del calcio, chiusi 114 siti internet pirata

    Uno dopo l'altro, però, i 114 siti sono venuti all'attenzione della Gdf che ha portato a termine l'indagine notificando a settembre agli Internet Service Provider (Isp) operanti in Italia un decreto di sequestro preventivo per tutti i domini coinvolti.

    – di Andrea Biondi

    Il blitz di Hong Kong sulla City risveglia le Borse ma Milano chiude piatta

    Grande attesa anche per il consiglio direttivo della Bce che potrebbe varare misure a sostegno dell'economia. Obbligazioni in ribasso in attesa delle decisioni dell'Eurotower. A Piazza Affari realizzi su banche e utility mentre brillano gli industriali guidati da St

    – di Eleonora Micheli e Cheo Condina

    Le Borse aspettano al varco la Bce, a Milano affonda Recordati. Spread a 154

    Le aspettative per misure espansive di politica monetaria non danno slancio ai listini, che chiudono una seduta contrastata. A pesare i timori sulla Brexit, mentre Milano si "salva" grazie ai bancari e al settore auto. Nel giorno della fiducia al Conte bis torna in rosso Atlantia

    – di Eleonora Micheli ed Enrico Miele

    Piazza Affari (+1,6%) la migliore con il Conte bis, spread a 150. Corre Atlantia

    Gli investitori hanno apprezzato la lista dei ministri presentata oggi dal premier incaricato al Quirinale. In Europa ha invece fatto peggio Londra, a causa dell'incertezza politica sulla Brexit. Sullo sfondo rimane la prospettiva di una politica monetaria accomodante da parte della Bce, come ribadito dalla futura presidente, Christine Lagarde, all'Europarlamento

    – di Eleonora Micheli

    Tensioni Pd-M5S spingono in rosso Milano (-0,35%). Spread risale a 175 punti

    Piazza Affari è passata in territorio negativo nel pomeriggio con l'emergere delle nuove tensioni fra Pd e M5S nell'ambito delle trattative per il nuovo governo. Il leader dei 5 Stelle, Luigi di Maio, ha posto nuove condizioni per la formazione del governo giudicate dal Pd 'ultimatum inaccettabili'

    – di Enrico Miele e Corrado Poggi

    Piazza Affari dà fiducia al «Conte-bis» e svetta in Europa con banche e spread a 172

    Milano è stata la migliore in Europa, con le altre piazze comunque positive. L'ex premier ha accettato con riserva il mandato esplorativo del Quirinale per la formazione di un nuovo esecutivo. A Piazza Affari hanno svettato Cnh Industrial, Poste e le banche. Dopo i minimi storici di ieri ancora acquisti sui BTp , con il rendimento decennale che si conferma ai minimi storici

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Piazza Affari chiude sulla parità in attesa Conte bis, tassi Btp ai minimi storici

    Mentre si attende l'esito delle consultazioni decisive al Quirinale, Milano in chiusura di seduta si porta sui livelli della vigilia, con lo spread in calo di circa dieci punti rispetto a ieri. Il rendimento del Btp decennale per la prima volta è andato sotto l'1%. Scivolone per la sterlina con i timori per un hard Brexit: Johnson ha chiesto e ottenuto dalla Regina la sospensione del Parlamento per un mese

    – di Chiara Di Cristofaro e Cheo Condina

    Trump scatenato contro Cina e Fed affonda le Borse

    Gli indici hanno cambiato più volte direzione strette tra il braccio di ferro sui dazi, le parole di Powell a Jackson Hole e i commenti al vetriolo del presidente americano su dazi e Fed. L'ottava però si è chiusa in rialzo. l differenziale di rendimento BTp-Bund ha chiuso a 199 punti, come giovedì. Euro riaggancia 1,11 dollari, petrolio Wti cede fino al 3%

    – di Paolo Paronetto e Stefania Arcudi

1-10 di 1124 risultati