Parole chiave

Ires

È l’imposta sul reddito delle società, proporzionale, si applica, con diverse modalità di determinazione, in relazione ai redditi delle società di capitali residenti, delle società europee, delle società cooperative europee, degli enti pubblici e privati residenti, dei trust, delle società di ogni tipo non residenti. Dal 2004 ha sostituito l’Irpeg. L’aliquota è attualmente fissata al 27,5% e dal 2017 dovrebbe scendere al 24%. Una misura che comporta per il prossimo anno un minor gettito di 2,9 miliardi

Ultimo aggiornamento 06 maggio 2016

Ultime notizie su Ires

    Ires, le imprese dichiarano il 17,7% in più ma una su tre è ancora in perdita

    Le società di capitali hanno dichiarato un reddito imponibile ai fine Ires di 143,1 miliardi di euro con un incremento del 17,7% rispetto al 2016 Nell'anno d'imposta 2017 le società di capitali hanno dichiarato un reddito imponibile ai fine Ires di 143,1 miliardi di euro con un incremento rispetto all'esercizio 2016 del 17,7% in più. ... Cresce l'Ires

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    La stretta sulle compensazioni/Le voci esclusi

    Le compensazioni in F24 di crediti per importi fino a 5mila euro possono tuttora essere effettuate dal 1° giorno del periodo di imposta successivo a quello di maturazione del credito. Nel modello F24 del 16 gennaio 2020, si sono potuti ad esempio utilizzare in compensazione un credito Irpef, Ires o

    Ritenute su prestazioni effettuate nei confronti dei condomini

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute del 4% sulle corresponsioni effettuate nel mese precedente relative a prestazioni su contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell'esercizio di impresa Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i condomini in qualità di sostituti

    – Scadenziario

    Ritenute su prestazioni effettuate nei confronti dei condomini

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute del 4% sulle corresponsioni effettuate nel mese precedente relative a prestazioni su contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell'esercizio di impresa Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i condomini in qualità di sostituti

    – Scadenziario

    Ravvedimento breve omessi versamenti di imposte e ritenute

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 dicembre 2019 Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti obbligati ai versamenti unitari Modalità: Il

    – Scadenziario

    Ravvedimento breve omessi versamenti di imposte e ritenute

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 dicembre 2019 Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti obbligati ai versamenti unitari Modalità: Il

    – Scadenziario

    Rivalutazione beni di impresa più vantaggiosa

    La misura ridotta dell'imposta sostitutiva rende più attraente la rivalutazione dei beni di impresa. Per i beni ammortizzabili la rivalutazione costa il 12% (10% per i non ammortizzabili) con un risparmio del 15,9% rispetto al tax rate ordinario (Ires e Irap), seppur temporalmente differito. I

    Auto, all'azienda conviene il rimborso

    La versione definitiva della legge di Bilancio rimodula la stretta. In caso di uso intensivo per il datore di lavoro preferibile la nota spese

    – di Maurizio Caprino e Luca De Stefani

    Evasione fiscale, quanto valgono tasse e contributi persi ogni anno

    Il tax gap tra imposte e versamenti previdenziali è stabilmente oltre i 100 miliardi di euro annui. Ancora ampia la forbice con il gettito erariale recuperato che però è in crescita, anche grazie alla compliance

    – di Alessandro Galimberti e Giovanni Parente

1-10 di 5264 risultati