Parole chiave

Ires

È l’imposta sul reddito delle società, proporzionale, si applica, con diverse modalità di determinazione, in relazione ai redditi delle società di capitali residenti, delle società europee, delle società cooperative europee, degli enti pubblici e privati residenti, dei trust, delle società di ogni tipo non residenti. Dal 2004 ha sostituito l’Irpeg. L’aliquota è attualmente fissata al 27,5% e dal 2017 dovrebbe scendere al 24%. Una misura che comporta per il prossimo anno un minor gettito di 2,9 miliardi

Ultimo aggiornamento 06 maggio 2016

Ultime notizie su Ires

    Ritenute su prestazioni effettuate nei confronti dei condomini

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute del 4% sulle corresponsioni effettuate nel mese precedente relative a prestazioni su contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell'esercizio di impresa Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i condomini in qualità di sostituti

    – Scadenziario

    Ritenute su prestazioni effettuate nei confronti dei condomini

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute del 4% sulle corresponsioni effettuate nel mese precedente relative a prestazioni su contratti di appalto di opere o servizi effettuate nell'esercizio di impresa Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i condomini in qualità di sostituti

    – Scadenziario

    Bonus sui lavori in casa: cosa conviene di più tra sconto e cessione del credito

    1) tutti gli interventi sul risparmio energetico «qualificato» (ecobonus), su parti comuni e singole unità immobiliari, detraibili dall'Irpef o dall'Ires al 50-65-70-75%; ... , detraibili Irpef o Ires al 50-70-80% (per le quali non è possibile la cessione del credito, ma solo lo sconto);

    – di Cristiano Dell'Oste e Giuseppe Latour

    Allo sport fondi per 468 milioni. Arriva la riforma che non piace al Cio

    La legge di Stabilità per il 2019 sancendo il principio dell'autofinanziamento dello sport, ha anche prescritto che il livello dei contributi assegnati annualmente al Coni e alla nuova «Sport e Salute» sia parametrato «al 32% delle entrate effettivamente incassate dal bilancio dello Stato, registrate nell'anno precedente, e comunque in misura non inferiore complessivamente a 410 milioni di euro annui, derivanti dal versamento delle imposte ai fini Ires, Iva, Irap e Irpef»,...

    – di Marco Bellinazzo

    Ecco dove si annida il gioco illegale

    Di 98milioni di maggiore imposta accertata complessivamente 88,5 milioni riguarda proprio il settore delle scommesse con 3.369 esercizi controllati e sanzioni tributarie applicate per oltre 54 milioni di euro. Almeno 115 i soggetti denunciati all'autorità giudiziaria. L'altro settore dove l'azione di contrasto dei Monopoli ha fatto emergere una maggiore illegalità e di evasione fiscale è quello delle New Slot (AwP) con 9,2 milioni di maggiore imposta accertata oltre 19,3 milioni di sanzioni trib...

    – di Marco Mobili

1-10 di 5145 risultati