Parole chiave

Irap

L'Irap, cioè l'Imposta regionale sulle attività produttive, è un'imposta che è stata istituita con il decreto legislativo 446/1997 dall'allora governo Prodi ed è poi successivamente divenuta, con la Legge Finanziaria del 2008, una tassa a tutti gli effetti, con il 90% del gettito ottenuto attribuito alle Regioni allo scopo di finanziare il Fondo sanitario nazionale. Si tratta di un'imposta legata al fatturato di Aziende, Enti o liberi professionisti

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Irap | Fondo sanitario nazionale |

Ultime notizie su Irap

    Fisco, dagli scontrini online alla fattura in 10 giorni: le novità dal 1° luglio

    Addio alla carta per le liti fiscali. Scontrini telematici per chi ha ricavi oltre i 400mila euro all'anno. Fattura elettronica entro dieci (o 15) giorni dalle operazioni. Sono tre novità in arrivo il 1° luglio, che coinvolgeranno oltre tre milioni di contribuenti. E che si aggiungono al già fitto

    – di Cristiano Dell'Oste, Valentina Melis e Giovanni Parente

    Professionisti, pagelle fiscali al via: corsa in 4 tappe per ottenere i premi

    Inizia il conto alla rovescia per il debutto degli indicatori sintetici di affidabilità fiscale (Isa). Una novità che manda in soffitta gli studi di settore e gli altri parametri per determinare "automaticamente" il reddito dei contribuenti e che interessa tutti i professionisti.

    – di Nicola Forte

    Sanatoria irregolarità formali - Versamento prima rata

    Adempimento: Per definire è necessario il versamento di euro 200 per ciascun periodo d'imposta al quale si riferiscono le violazioni. Il versamento della somma è eseguito in due rate di pari importo entro il 31 maggio 2019 e il 2 marzo 2020. Soggetti: Sono interessati alla scadenza i contribuenti

    – Scadenziario

    Sanatoria irregolarità formali - Versamento prima rata

    Adempimento: Per definire è necessario il versamento di euro 200 per ciascun periodo d'imposta al quale si riferiscono le violazioni. Il versamento della somma è eseguito in due rate di pari importo entro il 31 maggio 2019 e il 2 marzo 2020. Soggetti: Sono interessati alla scadenza i contribuenti

    – Scadenziario

    Ravvedimento sprint omessi versamenti di imposte e ritenute

    Adempimento: Ultimo giorno utile per la regolarizzazione, mediante ravvedimento, dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 16 maggio 2019 usufruendo della riduzione della sanzione in misura pari allo 0,1% per ogni giorno di ritardo sino al

    – Scadenziario

    Politiche fiscali, più spazio alle regioni

    «L'ampliamento del regime di esenzione della tassa automobilistica non eccede l'autonomia impositiva regionale, non risultando in contrasto nemmeno con i principi dell'ordinamento tributario cui comunque, anche nei maggiori margini di manovrabilità, la legislazione regionale è vincolata». Nella

    – di Enrico De Mita

    Pace fiscale, ultimi controlli per chiudere le liti con le Entrate

    Rush finale per tre condoni della pace fiscale voluta dal governo gialloverde. Il 31 maggio scadono i termini della prima o unica rata per chi ha deciso di rottamare definitivamente i contenziosi aperti con l'amministrazione finanziaria, dalle Commissioni tributarie fino alla Cassazione, o ancora

    – di Marco Mobili

    Fisco, più tempo già da quest'anno per fare la dichiarazione dei redditi

    Decreto crescita pronto a riscrivere il calendario fiscale del 2019, proprio mentre i sindacati dei commercialisti chiedono la proroga dei versamenti in scadenza il 1° luglio perché i ritardi sulle pagelle fiscali violano lo Statuto del contribuente. Ma andiamo con ordine. Semplificazioni fiscali

    – di M. Mobili e G. Parente

    Fisco, errori formali: ecco quali si possono sanare

    L'agenzia delle Entrate, con la circolare 11/E del 15 maggio 2019, detta le regole per la definizione agevolata delle irregolarità formali, di cui all'articolo 9, del decreto - legge 23 ottobre 2018, n. 119. Possono fruire della sanatoria tutti i contribuenti, a prescindere dall'attività svolta,

    – di Salvina Morina e Tonino Morina

    Addizionale regionale IRPEF

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento dell'addizionale regionale all'IRPEF trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente. Il versamento riguarda: - la rata relativa alle operazioni di conguaglio di fine anno; - l'intero importo trattenuto a seguito

    – Scadenziario

1-10 di 7758 risultati