Parole chiave

Interruzione

La sospensione e l’interruzione “congelano” la decorrenza dei termini entro i quali il reato si prescrive. Ma per non oltre un quarto del tempo necessario a prescrivere il reato, tranne alcuni casi specifici. La Cassazione, per esempio, per le frodi Iva, fa ripartire il termine dall’atto interruttivo

Ultimo aggiornamento 30 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Reati | Interruzione | Corte di Cassazione |