Parole chiave

Interim

Con l’espressione ci si riferisce - relativamente all’attività e agli assetti di Governo - alla responsabilità assunta da una figura istituzionale al posto di un ministro che ha lasciato l’incarico. Chi assume l’interim lo fa per assicurare il disbrigo degli atti urgenti o di ordinaria amministrazione in capo al dicastero senza guida politica. Attualmente l’interim del ministero per lo Sviluppo economico è assolto dal presidente del Consiglio, dopo le dimissioni di Federica Guidi del 5 aprile scorso.

Ultimo aggiornamento 04 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Governo | Interim | Federica Guidi |