Parole chiave

Interesse pubblico

Se l'amministrazione vuole conservare il possesso di un bene, nonostante una procedura irregolare, deve assicurarsi che riccorra il criterio dell'interesse pubblico, dimostrando, per esempio, l'ingente onere economico cui si andrebbe incontro restituendo il bene al privato, la connessione delle opere realizzate a esigenze di interesse generale, l'idoneità dell'opera pubblica a soddisfare le utilità collettive

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Interesse pubblico |

Ultime notizie su Interesse pubblico

    Dagli uffici giudiziari devono venire parole meditate, non silenzi

    La direttiva 2016/343/Ue vieta di presentare in pubblico l'imputato come colpevole ed esiste un ormai risalente indirizzo della Corte europea che impone alle autorità pubbliche, nell'informare, di non lasciar trasparire un giudizio di colpevolezza prima dell'accertamento definitivo. In questo

    – di Simone Lonati e Carlo Melzi d'Eril

    Buon compleanno #DatiBeneComune, raccolte 53mila firme per chiedere dati aperti e machine-readable

    Nel novembre del 2020, nel pieno della seconda ondata della pandemia, nasceva la campagna #DatiBeneComune per chiedere al Governo maggiore trasparenza sui dati legati al Covid-19. Ondata, ActionAid e Transparency International Italia hanno dato il via alla prima grande campagna per la trasparenza e l'accessibilità delle informazioni di interesse pubblico nel nostro Paese. Un anno dopo hanno aderito oltre 250 organizzazioni tra cui Info Data e  oltre 53.000 cittadini che hanno deciso di sostenere...

    – Luca Tremolada

    Tinteggiare di verde la propria reputazione può costare caro

    Greenwashing deriva dall'unione di due parole inglesi: green, verde e, per esteso, ecologico; e whitewashing, imbiancatura e, per esteso, il coprire qualcosa da sguardi indiscreti: un camuffamento, insomma, grazie a una bella mano di... verde. E' una strategia di comunicazione adottata da un ente

    – di Massimo Greco

    Green finance e greenwashing, può bastare una carbon tax europea?

    Post di Antonio Lanotte, dottore commercialista e revisore legale, membro/delegato dell'Organization for Climate & Circular Economy  - La Direttiva Comunitaria 2014/95/EU, denominata anche Direttiva sulla rendicontazione non finanziaria (NFRD) - stabilisce le regole sulla divulgazione di informazioni non finanziarie e sulla diversità da parte di alcune grandi aziende. La Direttiva richiede a certe grandi aziende di divulgare informazioni sul modo in cui operano e gestiscono le sfide sociali e a...

    – Econopoly

    Il Governo dei migliori e l'irresistibile fascino del decreto legge

    Lo strumento del decreto legge sembra esercitare un fascino irresistibile su ogni governo. Una sorta di attrazione magnetica a cui nessuno riesce a resistere. Neanche il governo dei migliori. Poco importa se, rinchiuso fra le pagine della Costituzione, c'è un articolo (il 77) che subordina il ricorso a questo strumento alla sussistenza di casi straordinari di necessità e urgenza. Forse si tratta di un requisito obsoleto o forse ormai tutto è diventato straordinario, necessario e urgente. Fatto ...

    – Accademia Politica

1-10 di 1329 risultati