Parole chiave

Insolvenza

Nel diritto fallimentare per stato di insolvenza si intende la situazione in cui un soggetto economico, solitamente un imprenditore commerciale, non è in grado di onorare regolarmente, con mezzi normali di pagamento, le obbligazioni assunte alle scadenze pattuite. In tale circostanza l’imprenditore, il pm o i creditori, possono rivolgersi al tribunale fallimentare per far dichiarare il fallimento dell’impresa. Lo stato di insolvenza deve distinguersi dallo stato di crisi. Mentre l’insolvenza è permanente la crisi è temporanea

Ultimo aggiornamento 18 gennaio 2018

Ultime notizie su Insolvenza

    Garanzie statali per affrontare i nodi della liquidità

    La richiesta indirizzata nei giorni scorsi al governo dal presidente dell'Associazione bancaria italiana (Abi), Patuelli, di prorogare le misure di sostegno finanziario alle imprese contenute nel "Decreto legge Liquidità" è un indicatore delle preoccupazioni in ordine alle prospettive del sistema

    – di Massimiliano Giansanti

    Serie C, Catania fallito: 600 mila euro entro il 2 gennaio per proseguire la stagione

    Il primo fallimento della stagione, in Serie C, arriva proprio nel giorno del giro di boa. Poche ore prima di dare il via al girone di ritorno, il Catania è stato dichiarato fallito dal tribunale del capoluogo etneo. Una vicenda che si trascina ormai da anni, quella del club siciliano, culminata con la nomina di tre curatori per l'esercizio provvisorio, che però è stato disposto a brevissima scadenza. Il collegio presieduto da Mariano Sciacca ha infatti fissato al prossimo 2 gennaio la data entr...

    – Marco Bellinazzo

    E' ora di iniziare a ridurre in maniera graduale gli aiuti straordinari all'economia

    Un fantasma si aggira per l'Europa? L'incipit del Manifesto di Marx e Engels torna in mente, in epoca e per ragioni completamente diverse, mentre l'economia cerca di uscire dalla fase più critica della pandemia. Gli interrogativi che questa fase solleva sono molti; uno particolare riguarda le

    – di Ignazio Angeloni

    La formazione dell'esperto nella composizione negoziata della crisi di impresa

    Il Decreto-Legge 24 agosto 2021 n. 118 ha introdotto la procedura della composizione negoziata per la soluzione della crisi di impresa, ossia uno strumento finalizzato a superare la crisi in via stragiudiziale anche mediante la rinegoziazione dell'esposizione debitoria dell'imprenditore.La

    – CONTENUTO PUBBLICITARIO

    Banche più attente a Npl e fondamentali per aiutare la ripresa

    Dall'angolo visuale dei professionisti, è facile prevedere che i nuovi finanziamenti, attivati a copertura delle perdite intervenute nella fase emergenziale e non per finanziare nuovi investimenti, unitamente alla naturale incertezza generata dalla crisi pandemica, renderanno incerte e meno

    – di Andrea Bonechi

1-10 di 2601 risultati