Parole chiave

Insider trading

L’espressione indica il reato di abuso di informazioni privilegiate, ossia lo sfruttamento di notizie non ancora pubbliche, concernenti, direttamente o indirettamente, uno o più emittenti di strumenti finanziari o uno o più strumenti finanziari, quando tali notizie, se rese pubbliche, avrebbero potuto influire in modo sensibile sul mercato finanziario.

L’illiceità del fatto trae origine dalla circostanza che l’autore di questo reato possiede le informazioni di mercato in ragione di speciali situazioni soggettive elencate dalla legge, come la qualità di membro di organi di amministrazione, direzione o controllo dell’emittente, la partecipazione al capitale dell’emittente o l’esercizio di un’attività lavorativa, di una professione.

Ultimo aggiornamento 05 gennaio 2019

Ultime notizie su Insider trading

    Anche i ricchi piangono: Archegos e la finanza sintetica

    Un funzionario della Hertz, il gigante del noleggio auto messo inginocchio dalla pandemia, ha detto una volta a un giudice: "Ci sono delle forze in gioco che noi, gente che non appartiene alla finanza, possiamo solo osservare". Il funzionario era cosciente che la finanza, grande da 5 a 10 volte il PIL mondiale, è una entità misteriosa, potente e pericolosa, e lo dimostra continuamente quando esce dall'anonimato per i danni che può provocare, purtroppo oltre che se stessa anche agli altri, come q...

    – Franco Becchis

    Quali sono i tre motivi che hanno fatto crollare l'hedge fund Archegos?

    Ha fatto molto scalpore sui mercati la notizia del crollo del hedge fund Archegos Capital Management di Sung Kook Hwang, detto Bill, ex fondatore di Tiger Asia a Hong Kong e già condannato per insider trading dalla SEC americana nel 2012. Il fondo hedge di Hwang, un family office, presentava un attivo di 10 miliardi di dollari USA in asset con una esposizione complessiva al mercato di oltre 50 miliardi, derivante da un'estrema assunzione di leva resa possibile dal financing di banche di investi...

    – Pasquale Merella

    Cause legali fra Moby e gli hedge fund: esposti a New York e Londra

    Il gruppo dei traghetti Moby e la famiglia Onorato vanno allo scontro con gli hedge fund riuniti in Ad Hoc Group. L'anticipazione del Sole 24 Ore di lunedì scorso, apre a scenari di cause legali fra l'azienda della famiglia Onorato e gli hedge fund. Moby avrebbe infatti fatto due differenti esposti: uno alla Authority di controllo inglese e l'altro alle autorità finanziarie Usa. Nel radar ci sono gli investitori, inglesi e americani, possessori dei 300 milioni di obbligazioni Moby. La società ...

    – Carlo Festa

1-10 di 458 risultati