Parole chiave

Indice di Gini

L’indice di Gini misura il grado di diseguaglianza della distribuzione del reddito ed è pari a 0 nel caso di una perfetta equità della distribuzione dei redditi e pari a 1 nel caso di totale diseguaglianza. Nella realtà l’indice varia tra questi due valori teorici. A Corrado Gini si deve la creazione nel 1927 dell’Istituto Centrale di Statistica, di cui fu il primo presidente

Ultimo aggiornamento 22 giugno 2017

Ultime notizie su Indice di Gini

    La redistribuzione del reddito in Italia e le conseguenze dell'intervento pubblico

    Nel 2020 l'intervento pubblico ha ridotto le disuguaglianze di reddito in Italia di 14,1 punti percentuali nell'indice di Gini. Si va dal 44,3% del reddito primario (ovvero prima dell'intervento redistributivo dello stato) al 30,2% del reddito disponibile (ovvero dopo l'azione pubblica dei trasferimenti monetari e dell'imposizione fiscale). Sono le stime dell'ultimo rapporto Istat in cui l'istituto ha provato a misurare qual è l'effetto del welfare sull'economia delle famiglie italiane, e più in...

    – Infodata

    La redistribuzione del reddito in Italia e le conseguenze dell'intervento pubblico sulle diseguaglianze

    Nel 2020 l'intervento pubblico ha ridotto le disuguaglianze di reddito in Italia di 14,1 punti percentuali nell'indice di Gini. Si va dal 44,3% del reddito primario (ovvero prima dell'intervento redistributivo dello stato) al 30,2% del reddito disponibile (ovvero dopo l'azione pubblica dei trasferimenti monetari e dell'imposizione fiscale). Sono le stime dell'ultimo rapporto Istat in cui l'istituto ha provato a misurare qual è l'effetto del welfare sull'economia delle famiglie italiane, e più ...

    – Davide Mancino

    L'indice Gini e le nuove mappe della disuguaglianza in Italia

    La disuguaglianza dei redditi è più alta al Sud che nel resto d'Italia, dice l'ultimo rapporto dell'Istat, soprattutto prima ma anche dopo l'intervento di redistribuzione pubblica. I dati, relativi al 2020, mostrano che in Italia l'indice di Gini è pari al 44,3% per i redditi primari, ovvero prima dei trasferimenti monetari da parte dello Stato e dell'imposizione fiscale. L'indice di Gini dei redditi è un indicatore che misura quanto concentrati essi sono in un certo numero di persone. Vale ...

    – Infodata

    Il Covid-19, l'indice Gini e le nuove mappe della disuguaglianza in Italia

    La disuguaglianza dei redditi è più alta al Sud che nel resto d'Italia, dice l'ultimo rapporto dell'Istat, soprattutto prima ma anche dopo l'intervento di redistribuzione pubblica. I dati, relativi al 2020, mostrano che in Italia l'indice di Gini è pari al 44,3% per i redditi primari, ovvero prima dei trasferimenti monetari da parte dello Stato e dell'imposizione fiscale. L'indice di Gini dei redditi è un indicatore che misura quanto concentrati essi sono in un certo numero di persone. Vale ...

    – Davide Mancino

    Di cosa parliamo, esattamente, quando parliamo di diseguaglianza?

    L'ultima relazione annuale della Bis (la Banca dei regolamenti internazionali) di Basilea dedica un intero capitolo a uno dei temi più ricorrenti del nostro dibattito pubblico: la diseguaglianza. Chiunque frequenti le cronache, economiche e non solo, sa perfettamente quanto se ne parli e avrà sicuramente letto centinaia di pagine dove esperti, più o meno credibili, illustrano con dovizie di statistiche l'entità e lo sviluppo di queste disparità, sottolineandone gli effetti perniciosi sulla doman...

    – Maurizio Sgroi

    Come si misura la disuguaglianza? Il caso dell'Italia

    Dopo la grande crisi economica del 2008 la disuguaglianza globale dei redditi è comunque continuata a diminuire come aveva fatto anche negli anni precedenti, mostra un recente studio preliminare dell'economista Branko Milanovic, ma con importanti variazioni all'interno delle singole nazioni che talvolta hanno preso una strada diversa. A cominciare dalla stessa Italia, dove invece la disuguaglianza appare cresciuta. I dati arrivano dall'analisi di uno dei più completi set di informazioni sui red...

    – Infodata

    Come si misura la disuguaglianza? Quella dei redditi è diminuita nel mondo, ma non in Italia

    Dopo la grande crisi economica del 2008 la disuguaglianza globale dei redditi è comunque continuata a diminuire come aveva fatto anche negli anni precedenti, mostra un recente studio preliminare dell'economista Branko Milanovic, ma con importanti variazioni all'interno delle singole nazioni che talvolta hanno preso una strada diversa. A cominciare dalla stessa Italia, dove invece la disuguaglianza appare cresciuta. I dati arrivano dall'analisi di uno dei più completi set di informazioni sui red...

    – Davide Mancino

1-10 di 62 risultati