Parole chiave

Indice anticipatore

Ogni mese l'Ocse calcola per ciascun paese un indice che anticipa le tendenze e i punti di svolta del ciclo economico.
Gli indicatori presi in esame per l'Italia sono: fiducia dei consumatori, ordini dell'industria, tendenze della produzione, inflazione, importazioni dalla Germania.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Consumatori | Ocse |

Ultime notizie su Indice anticipatore

    Borse, che cosa lascia in eredità la peggior settimana dell'anno

    La guerra dei dazi ha ripreso la scena dei mercati finanziari. Le tensioni tra Cina e Stati Uniti, sfociate in nuove tariffe Usa alle importazioni cinesi, hanno fermato i listini azionari che correvano da inizio anno. I dati economici diffusi la scorsa settimana non hanno avuto la forza di

    – di Marzia Redaelli

    Ultime notizie di borsa

    Economia e finanza: gli avvenimenti di GIOVEDI' 20 dicembre -2-FINANZA- Nessun appuntamento in agenda.RIUNIONI DEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE- Nessun appuntamento in agenda.INCONTRI SOCIETA' QUOTATE- Nessun appuntamento in agenda.ASSEMBLEE DEGLI AZIONISTI- Nessun appuntamento in agenda.DATI

    Borse: focus sulla risposta Ue alla manovra italiana

    Dopo una settimana di fuoco, le Borse devono affrontare un altro round del duello tra Commissione europea e Governo Lega-M5S sulla legge di bilancio italiana. Tutte le Piazze azionarie, con l'eccezione di Shanghai in fase di rimbalzo, nelle scorse sedute hanno perso valore, schiacciate da diversi

    – di Marzia Redaelli

    Stallo politico, a rischio crescita e conti pubblici

    L'aut aut lanciato ieri dal presidente della Repubblica Mattarella fra la fiducia a un "governo di servizio" o il voto in autunno arriva mentre anche l'economia reale manda segnali di indebolimento del quadro, confermato ieri dall'indice anticipatore dell'Istat che per il terzo mese consecutivo

    – di Davide Colombo e Gianni Trovati

    Istat: verso una crescita economica meno sostenuta

    «La lieve riduzione dell'indicatore anticipatore, che si mantiene comunque su livelli elevati, delinea uno scenario di minore intensità della crescita economica». Così l'Istat nella prima nota mensile del 2018, dando conto dell'indice 'spia' sull'andamento dei prossimi mesi. L'Istat a novembre

    – di Andrea Gagliardi

    Industria, export, lavoro: l'Italia riaccende i motori

    Nonostante tutto, nel 2017 la molla della ripresa è scattata. Ieri l'indice anticipatore dell'economia elaborato dall'Istat ha mantenuto l'intonazione positiva, toccando quota 104 punti e lasciando presagire il proseguimento della crescita del Pil. Nel 2018 verificheremo la qualità e la portata

    – di Paolo Bricco

    Istat: l'economia accelera, verso una crescita più forte

    «In un quadro internazionale caratterizzato dalla crescita dell'economia statunitense e dell'area euro l'economia italiana accelera sostenuta da una crescita diffusa tra i settori produttivi e dall'aumento dell'occupazione». Così l'Istat nella nota mensile di agosto, segnalando che l'indice

    – di Andrea Gagliardi

    Europa e lavoro, ripresa italiana più solida

    Si consolidano i segnali di ripresa dell'economia. Nel secondo trimestre resta in area positiva l'indice anticipatore dell'Istat, grazie alla crescita del valore aggiunto nei servizi e al recupero della produzione industriale. Dopo la conferma dell'espansione dell'Eurozona, è attesa la stima del

1-10 di 40 risultati