Parole chiave

Indagato

Si parla di indagato quando il pubblico ministero (Pm) iscrive nell'apposito registro - custodito presso il proprio ufficio, così come previsto dall'articolo 335 del codice di procedura penale - il nome di una persona su cui ha acquisito di propria iniziativa notizie di reato oppure perché quelle notizie di reato sono pervenute da altre fonti. Si tratta, dunque, di un momento in cui l'attribuzione di un reato in capo a qualcuno è tutta da dimostrare perché le indagini sono ancora nella fase preliminare e possono sfociare nell'archiviazione. L'indagato diventa imputato allorché il Pm chiede nei suoi confronti il rinvio a giudizio a seguito di una formale imputazione

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Reati | Notizia di reato |