Parole chiave

Imprese energivore

Le imprese energivore sono quelle ad alto consumo di energia, per esempio quelle dedite alla produzione e alla lavorazione di metalli, vetro, plastica e carta. Queste hanno bisogno di una corretta gestione dell'energia (perchè i loro processi produttivi utilizzano grandi quantità di calore) e di tariffe che non ne compromettano l'equilibrio di bilancio. Tutte le industrie possono trarre vantaggi da una politica di efficienza energetica, a patto che questa vada oltre l'ambito strettamente produttivo per investire ogni aspetto del sito. Oggi molte imprese ricorrono anche a contratti "interrompibili" per garantirsi tariffe meno costose.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Efficienza energetica |