Parole chiave

Impresa sociale

Il legislatore inserisce l’impresa sociale tra gli enti di terzo settore - pur collocando la sua disciplina fuori dal Codice del terzo settore- incentivando l’utilizzo di tale forma per gli enti che perseguono finalità civiche solidaristiche e di utilità sociale attraverso un’attività d’impresa. Il decreto consente che gli statuti delle imprese sociali costituite in forma societaria possano prevedere una limitata distribuzione degli utili ai soci, in percentuale inferiore al 50% degli utili maturati

Ultimo aggiornamento 12 luglio 2017