Parole chiave

Imu

Con la riforma del federalismo fiscale, è stata introdotta l'Imposta municipale unica (Imu) che ha sostituito sia l'Irpef sui redditi fondiari delle seconde case, sia l'Ici, vale a dire l'Imposta comunale sugli immobili, introdotta nel 1992 (in una prima versione come Imposta straordinaria sugli immobili). Con il decreto salva-Italia è stato deciso di anticiparne l'entrata in vigore al 2012. Il provvedimento, varato dal Governo Monti, aveva inoltre stabilito che l'Imu venisse reintrodotta anche per la prima abitazione: l'aliquota base, in questo caso, era stata fissata al 4 per mille, modificabile dai sindaci in alto o in basso del 2 per mille. Il Governo Letta ha dapprima sospeso fino al 31 agosto il pagamento della prima rata dell'imposta e ora poi lo ha definitivamente cancellato . La Legge di stabilità 2016 , infine, ha cancellato, l'Imu sulla prima casa, sui terreni agricoli e sugli imbullonati.

L’Imu deve essere pagata dal possessore (cioè chi ha la proprietà o altro diritto reale) di immobili, escluse le abitazioni principali, i terreni agricoli di coltivatori diretti e Iap, quelli ricadenti in aree montane e quelli ubicati nelle isole minori.

Ultimo aggiornamento 05 giugno 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Decreto | Imposta municipale unica | Governo Letta | Governo Monti |

Ultime notizie su Imu

    Tassare le rendite finanziarie per rendere sostenibile il debito

    Con una ricchezza netta delle famiglie grande 8,4 volte il reddito disponibile (una ricchezza pro capite di 158mila euro, superiore a quella della Germania: dati Bankitalia) gli italiani potrebbero ben assorbire l'introduzione di qualche forma di tassazione annuale della ricchezza (non solo immobiliare come Imu e cedolare sugli affitti).

    – di Fabrizio Onida

    Sindaci presi d'assalto, ma i 4,3 miliardi non servono per gli aiuti diretti

    Il Fondo di Solidarietà è un uno strumento concepito secondo criteri di equa "distribuzione delle risorse", alimentato da quella quota di gettito IMU e TASI[1] che spetta ai Comuni stessi. ...l'intero gettito IMU è stato assegnato ai Comuni "ad esclusione di quello derivante dagli immobili a uso produttivo".

    – Francesco Mercadante

    Enti locali / Imu, Tari e Tasi sospesi fino al 30 novembre

    Possibilità per i sindaciIn arrivo un meccanismo che permetterebbe agli enti locali di sospendere Imu, Tari e altri tributi locali fino al 30 novembre in cambio di un prestito da Cdp sostenuto dalla garanzia statale. ... In arrivo un meccanismo che permetterebbe agli enti locali di sospendere Imu, Tari e altri tributi locali fino al 30 novembre in cambio di un prestito da Cdp sostenuto dalla garanzia statale.

    Coronavirus, il governo prepara la sospensione dei tributi locali fino a novembre

    In gioco 10 miliardi dell'acconto Imu, 5 miliardi di Tari e altri 2 di voci minori Una sospensione di Imu, Tari e degli altri tributi locali fino al 30 novembre. ... Perché in gioco ci sono somme pesanti come i 10 miliardi dell'acconto Imu di giugno, almeno 5 miliardi delle prime rate della tariffa rifiuti e circa 2 miliardi legati ai tributi cosiddetti "minori" come l'imposta di pubblicità o l'occupazione del suolo pubblico.

    – di Gianni Trovati

    I fronti aperti

    L'appuntamento più delicato sarà quello del 16 giugno, quando oltre 20 milioni di proprietari dovranno versare la "nuova Imu".

1-10 di 6853 risultati