Parole chiave

Impatriati

Si tratta di cittadini europei (e, dal 2017, anche extra Ue, seppure con talune limitazioni) che decidono di ritornare o trasferirsi per motivi di lavoro in Italia per rivestire ruoli direttivi o di elevata specializzazione.

Al fine di valorizzare le esperienze umane, culturali e professionali di questi cittadini il legislatore ha introdotto, a più riprese, incentivi fiscali Irpef a loro vantaggio sotto forma di parziale imponibilità del reddito derivante dalle attivita di lavoro prestate in Italia. Nei giorni scorsi le misure sono state illustrate nella circolare n. 17/E dell’agenzia delle Entrate

Ultimo aggiornamento 26 maggio 2017