Parole chiave

Imi

Innovative Medicines Initiative è la più grande partnership pubblico-privato (PPP) nel mondo delle scienze. Imi opera per migliorare la salute , accelerando lo sviluppo e l’accesso dei pazienti ai farmaci innovativi , in particolare nelle zone dove c’è più carenza di assistenza sanitaria. Il programma, che nella sua prima edizione è stato lanciato nel 2008, si avvale della partnership tra la Commissione Ue e l’industria farmaceutica europea: l’edizione “2” del programma Imi può contare su una dotazione finanziaria di 3,3 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Istituto mobiliare italiano | Partnership |

Ultime notizie su Imi

    Cvc e Intesa Sanpaolo trattano la vendita di Mooney: in corsa Searchlight ed Enel

    I grandi fondi di private equity americani come Searchlight ma anche Enel puntano ad acquistare Mooney, la ex-Sisal Pay, società di pagamenti nata da uno scorporo di Sisal e dal conferimento di attività di Intesa Sanpaolo. La società era data come una delle potenziali matricole a Piazza Affari nella primavera del 2022. Una trattativa per l'acquisto di Mooney sarebbe infatti in fase molto avanzata. Tra i nomi che circolano di potenziali acquirenti ci sarebbero gruppi finanziari d'Oltreoceano ...

    – Carlo Festa

    Per il solare di Acea in corsa Tages, Aquila Capital, Atlantica e Equitix

    Arrivano questa settimana le offerte per il fotovoltaico di Acea. Secondo indiscrezioni, a breve è infatti fissata la scadenza per inviare le proposte vincolanti per gli asset dell'utility romana, che complessivamente secondo i rumors dovrebbero valere attorno ai 200 milioni di euro per il 100%. Il processo, iniziato nei mesi scorsi, sembra dunque alla fase finale: dopo il ricevimento delle nuove proposte, potrebbe iniziare una fase di rilanci che dovrebbe portare ad individuare il partner fin...

    – Carlo Festa

    Mandarin pronta a cedere la holding della ceramica Italcer: i fondi in corsa

    I private equity aprono il dossier della holding della ceramica Italcer, costituita da Mandarin Capital Partners sgr, tramite il suo fondo MCP II. Secondo indiscrezioni, proprio Mandarin avrebbe infatti affidato un incarico a due banche per la valorizzazione, nei prossimi mesi, dell'investimento in Italcer. Un mandato in questa direzione sarebbe infatti stato affidato a Banca Imi e a Credit Suisse. Italcer è stata costituita nel 2017 da Mandarin Capital insieme al manager Graziano Verdi (ex a...

    – Carlo Festa

    Mooney, scelte Imi, Goldman e Morgan Stanley per l'Ipo nella primavera 2022

    Mooney, società di pagamenti nata da uno scorporo di Sisal, guarda a Piazza Affari con una quotazione prevedibile nella primavera del 2022. Secondo indiscrezioni sarebbe stato infatti affidato, nelle ultime settimane, l'incarico di global coordinator a tre banche, due estere e una italiana: cioè Morgan Stanley, Goldman Sachs e Intesa Sanpaolo-Banca Imi. A questo punto diventa dunque la Borsa la strada maestra per la valorizzazione della ex-Sisal Pay, nata all'inizio del 2020 e partecipata al 7...

    – Carlo Festa

    Green loan da 162,5 milioni per Torre Libeskind a Milano

    Generali Real Estate Sgr si aggiudica il finanziamento a favore di Fondo Rubens, proprietario dell'edificio, da un pool di banche, che include Bnp Paribas, Crédit Agricole CIB, Intesa Sanpaolo e UniCredit

    – di Davide Madeddu

1-10 di 1867 risultati