Parole chiave

Imel

Gli istituti di moneta elettronica (Imel) sono soggetti diversi dalle banche che svolgono in via esclusiva l'attività di emissione di moneta elettronica. Possono anche svolgere attività connesse e strumentali all'emissione di moneta elettronica e offrire servizi di pagamento. Non possono, però, svolgere l'attività di concessione di crediti, in alcuna forma.Per operare, gli istituti di moneta elettronica devono essere autorizzati dalla Banca d'Italia. L'autorizzazione è concessa previo accertamento del possesso di determinati requisiti

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Istituti di moneta elettronica | Banca d'Italia |