Parole chiave

Iesi

Dal giugno 2012 l’Istat diffonde un indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, Istat economic sentiment indicator), ottenuto per aggregazione degli indici relativi a manifatturiero, costruzioni, servizi e commercio al dettaglio. L’indice composito relativo alle imprese si affianca a quello relativo alle famiglie, anch’esso pubblicato a cadenza mensile.

Ultimo aggiornamento 06 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Indice composito | Istat | Jesi |

Ultime notizie su Iesi

    Paura rossa, allora e ora

    Gli Stati Uniti hanno vissuto la "paura rossa" subito dopo la Prima Guerra Mondiale. Per tre anni i russi hanno incitato rivolte e scioperi dei lavoratori come parte di una campagna orchestrata per compromettere il capitalismo americano. Allora, il 29 aprile del 1920, il procuratore generale degli

    – di Alexander Baunov e Thomas de Waal

    Innovatori d'Europa unitevi

    Jean David Malò, lei è a capo del Direttorato Open Innovation & Open Science, presso la Direzione Generale per la Ricerca e l'Innovazione (DG R&I) della Commissione Europea? Può spiegarci il ruolo di questi uffici? "Scienza Aperta, Innovazione Aperta e Apertura al mondo" sono le tre priorità che il Commissario Moedas ha stabilito e che sono state definite e spiegate più precisamente nel rapporto "Open innovation, Open science, Open to the world - A vision for Europe". L'unità di Open Innovatio...

    – Alberto Di Minin

    Istat: a settembre vola la fiducia di consumatori e imprese

    Vola la fiducia di consumatori e imprese, toccando livelli record per gli ultimi anni. A comunicarlo è l'Istat, spiegando che l'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, "Istat economic sentiment indicator") sale passando a 106,2 da 103,9 di agosto (mai così alto da fine

    Segnali di miglioramento nel primo trimestre

    Si rafforzano i segnali positivi per l'economia italiana e a supporto dell'ipotesi di un miglioramento del ciclo nei primi novanta giorni dell'anno l'Istat cita il suo «indicatore anticipatore», che a gennaio è risultato positivo per il terzo mese consecutivo.

    Istat, economia in ripresa ma la disoccupazione è ancora troppo alta

    L'economia italiana va verso la ripresa ma il mercato del lavoro è ancora in sofferenza, con una disoccupazione molto elevata. A gennaio, afferma l'Istat nella sua nota mensile, «l'economia italiana ha mostrato segnali di un possibile recupero della domanda interna. Le condizioni del mercato del

    – Luca Veronese

    brindisi chivasso lodi sulcis termoli... ecco le 41 centrali che chiuderanno

    nei giorni scorsi avevo pubblicato alcuni articoli sulle centrali elettriche italiane destinate alla chiusura. il primo articolo (bari, marghera, carpi? l'elenco delle prime 9 centrali che l'enel chiude) conteneva alcune anticipazioni relative agli impianti che l'enel programma di chiudere. tra questi, bari, trino vercellese, capomarino, camerata picena, alessandria, giugliano, pietrafitta, marghera. nei giorni successivi il sole 24 ore ha pubblicato con un articolo corposo di federico rendina e...

    – Jacopo Giliberto

    Tasi, il nodo degli aumenti sulle prime case

    Da Mantova a Cagliari spesso mancano le detrazioni necessarie a non superare l'impatto della vecchia Imu - CLAUSOLA A METÀ - L'obbligo di evitare rincari rispetto al passato si applica solo quando è prevista l'aliquota aggiuntiva, che è opzionale - I PROGETTI - Molti centri studiano riduzioni concentrate su categorie particolari come anziani o famiglie a basso reddito o Isee

    – Gianni Trovati

1-10 di 16 risultati