Parole chiave

Gnl

Il gas naturale liquefatto (Gnl o Lng, ossia "liquified natural gas" in inglese) è la forma liquida del gas naturale, il combustibile più pulito usato nelle abitazioni per riscaldamento o per cucina. Il processo di liquefazione è ottenuto raffreddando il gas naturale a pressione atmosferica sino a 161° C sotto zero. La liquefazione consente di ridurre di circa 600 volte il volume occupato dal gas e permette quindi il trasporto via nave, in sicurezza. Il Gnl non è facilmente infiammabile.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Gnl |

Ultime notizie su Gnl

    Buffett in cerca di rilancio va controcorrente e punta sull'Oil&Gas

    Il pacchetto comprende una rete di gasdotti lunga 12.400 chilometri, più una serie di siti di stoccaggio e una quota del 25% dell'impianto di Cove Point Lng, nel Maryland, uno dei sei terminal per la produzione e l'export di Gnl a stelle e strisce.

    – di Sissi Bellomo

    Gas, Gazprom sfida Eni sui contratti: aperto arbitrato

    La procedura è stata avviata il 10 gennaio scorso, è emerso da un report della società russa, e verte su «divergenze di interpretazione» relative ai contratti di fornitura

    – di Sissi Bellomo

    Energia, il coronavirus minaccia il primato degli Usa

    Donald Trump sognava di imporre il predominio energetico degli Stati Uniti nel mondo. Ma l'industria dello shale ora è in crisi e comincia a subire i colpi della concorrenza

    – di Sissi Bellomo

    Da Ferragamo a Damiani, da Merloni a Stirpe: ecco i 25 nuovi cavalieri del lavoro

    Onorificenza istituita nel 1901 che assegna un riconoscimento a chi ha operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent'anni con autonoma responsabilità, contribuendo in modo rilevante attraverso, l'attività d'impresa, alla crescita economica, allo sviluppo sociale e all'innovazione del Paese

    – di Nicoletta Cottone

    Gas come il petrolio: arrivano i tagli di produzione

    I tagli sono ancora timidi, ma stanno arrivando anche dai produttori di Gnl «made in Usa», che hanno un breakeven intorno a 4 $/MBtu sulle esportazioni, più del doppio dei prezzi europei e anche di quelli asiatici.

    – di Sissi Bellomo

    Petrolio, l'Opec Plus per i tagli pretende l'aiuto delle Major

    Da Exxon a Shell, da Bp a Eni, le grandi compagnie occidentali sono sotto pressione: per la prima volta molti Paesi Opec Plus le chiamano a condividere il peso dei tagli produttivi. La richiesta è arrivata, tra gli altri, da Russia e Iraq

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 377 risultati